Anticipi di Serie A Tim: tre punti preziosissimi per Torino e Milan

0
Vincenzo Montella
Vincenzo Montella allenatore del Milan, foto di wikipedia.org

Due gli anticipi di Serie A nella giornata di ieri: il Torino vince in casa contro il Chievo, mentre il Milan, al Castellani, si impone 1-4 sull’Empoli.

I granata conquistano 3 punti importantissimi in chiave Europa e salgono al 6° posto in attesa delle partite di oggi. La squadra di Mihajlovic parte subito forte e va in vantaggio al 36′ con Iago Falque che sfrutta un ottimo cross di Barreca e infila Sorrentino. Due giri di lancetta e lo spagnolo fa doppietta con un bellissimo sinistro a giro sul secondo palo dove poco può fare il portiere dei clivensi. Nel secondo tempo il Chievo si affaccia dalle parti di Hart attento sulle poche occasioni dei veronesi ma che non può fare molto sul colpo di testa di Inglese che, all’85’, fa 2-1 e potrebbe rendere il finale più interessante. Ma, di lì in poi, non succede più nulla e la partita termina con la vittoria per il Torino. Da segnalare, nei minuti di recupero, l’espulsione per proteste di Cacciatore.

Ottima prova anche del Milan che doveva sfatare il tabù Empoli e ci riesce con un netto
1-4, portandosi momentaneamente a -4 dalla Juventus. La squadra di Montella, priva di Bacca per infortunio, si porta in vantaggio al 15′ proprio con il suo sostituto, Gianluca Lapadula, che sfrutta un cross di Suso e batte Skorupski. Dopo 2′ però, su un’uscita avventurosa di Donnarumma, Saponara fa 1-1 e, poco dopo, sempre l’ex Milan ha una grande occasione per portare i suoi in vantaggio ma la fallisce e il primo tempo termina in parità. Nel secondo tempo è solo Milan: Suso, al 61′, porta in vantaggio i rossoneri; l’autogol di Costa dopo 3′ e la doppietta di Lapadula al 77′ fissano il risultato finale sull’1-4. Per i toscani l’unica occasione è un colpo di testa di Maccarone che sbatte sulla traversa a Donnarumma battuto.