ESCLUSIVA-Antonio Mocerino:” NEWERBLACK è un progetto assolutamente inedito,nato durante il mio ultimo anno a Napoli”

0
Antonio Mocerino

In esclusiva per Dailynews24 il modello Antonio Mocerino.

Ci racconti chi  è Antonio Mocerino
Inizio col dire che sono Napoletano. Ho 25 anni. Nato a Napoli nel luglio del 1992. Ho passato tutta l’infanzia fino alla fine del liceo scientifico (Tito Lucrezio Caro) in questa città; che amo moltissimo, come fosse una seconda madre, talmente ne sono legato. Alla fine del liceo, però inizio a sentire l’esigenza di andare fuori, di conoscere, di capire il mondo, rompendo così la routine di Napoli. Scelgo Milano.

Continuo gli studi all’Università degli Studi di Milano in “Comunicazione e Società”, un corso (triennale) che mi ha dato molto. Al secondo anno inizio il programma LLP Erasmus. Mi trasferisco a Düsseldorf per sei mesi. Dopodiché torno a Milano e concludo il mio corso di laurea in tempo con buoni risultati (100).

Casualmente incontro un’agente che mi introduce nel mondo della moda e alla Boom Models Agency, la mia attuale agenzia di moda.

 

Di che cosa si occupa attualmente?
Ho passato il mio ultimo anno a Napoli, il che mi ha dato la possibilità di fermarmi, di stare in famiglia, ma anche per lavorare ad un progetto (NEWERBLACK) e seguire le mie passioni, come la fotografia. Dopodiché sono tornato a Milano, da pochissimo (2 settimane fa). Attualmente sto lavorando come modello, sempre per la Boom Models Milano. Inoltre organizzo eventi, per cui mi occupo anche di public relations. Sono molto affascinato dalla potenzialità dei social network, in particolare di Instagram. Sto studiando il funzionamento di questo social e il suo algoritmo, per cui in molti, tra amici e conoscenti mi chiedono di dargli una mano. Infatti sto gestendo alcuni profili su Instagram, per questo al tempo stesso mi definirei un social media manager (freelance).

 

Lei è il fondatore di newerblack, ci spiega cos’è e come è nata l’idea?
NEWERBLACK è un progetto assolutamente inedito, per cui non posso scendere troppo nei dettagli. Dico solo che è un’idea nata durante il mio ultimo anno a Napoli.
In un anno di pausa, soprattutto dai ritmi milanesi.

Nel momento in cui mi sono fermato, ho iniziato a riflettere. La domanda più frequente: “Cos’ho fatto nella mia vita fin ora?”.

Appena ci ho visto più chiaro è nato NEWERBLACK. Un progetto che rispecchia la mia personalità e ciò che ho studiato. Come se tutto quello che ho fatto nella vita, fosse confluito in un unico progetto, di marketing e comunicazione, che si intreccia con il mondo del fashion. Così insieme a dei miei grandi amici abbiamo iniziato a lavorarci mesi fa, i quali mi hanno aiutato moltissimo a mettere su un qualcosa di poco chiaro e sfocato, da zero. Abbiamo iniziato insieme il business plan, che è ancora in fase di elaborazione. Per quanto riguarda la collezione vera e propria, bisognerà aspettare ancora un pò, anche se è tutto pronto.
Una mia grande amica, nonché fashion designer del progetto – giovanissima, ma già vanta un’esperienza, nel campo della moda, di altissimi livelli – ha svolto un lavoro eccezionale sulla capsule collection.

Ora siamo al punto fondamentale di questa start-up tutta giovanile. Crowdfunding.

È soprattutto per questo progetto che sono tornato a Milano. Sperando ovviamente di iniziare al meglio!

Quali sono le sue passioni?
Una delle mie più grandi passioni è il Napoli, amo seguire la mia unica squadra, altro che nazionale!
Sono appassionato di fotografia. In questo periodo fotografo qualsiasi cosa che mi capita davanti, che potrebbe risultare artistico o particolare. Mi piace molto anche un tipo di fotografia più fashion. Tant’è che sto scattando molti amici modelli, anche della mia agenzia di moda.

Come già detto, più che studiare, sta diventando una vera e propria passione quella di Instagram.

Inoltre amo follemente viaggiare. Una delle poche cose che paghi, ma torni più ricco di quando sei partito. Fosse per me, starei continuamente in viaggio. Conoscere nuove culture, nuove lingue e nuove avventure

Che rapporto ha con i social network?
I social mi incuriosiscono molto, anche perché rispecchiano aspetti della vita quotidiana, un modo di socializzare e comunicare 2.0 . Oggi Instagram, si sta dimostrando il social network più completo, il più easy e fast, soprattutto rispetto a Facebook, che per quanto mi riguarda, perde sempre più di interesse. Sono sempre di più le aziende che investono su questo social, che si sta rivelando una grande opportunità per ottenere visibilità e pubblicità indiretta a basso costo. Quindi anche una possibilità di guadagno (molto più di Facebook).

Direi che Instagram rientra nelle mie passioni, perché amo la cura del dettaglio; se parlo del mio profilo si nota un’attenzione quasi “maniacale” nei miei post, tutto per avere un layout coerente, semplice e di impatto comunicativo forte. Per questo faccio molta attenzione a quale post pubblicare, quando pubblicarlo, quale filtro utilizzare, quale descrizione, quale hashtag.

Una domanda che tutte le sue fan si chiedono. È single? Quali caratteristiche deve avere la sua donna ideale?
Sì, sono single! Anche se da pochissimo…
La mia ragazza ideale, per quanto riguarda le caratteristiche fisiche deve essere mora, non troppo alta (almeno non più di me), non troppo chiara di carnagione e bei lineamenti.
Sono uno che bada molto alla testa di una persona e caratterialmente deve prendermi.
Non so il perché, ma più è sui generis (quasi strana/stravagante) e più mi intriga!

Quali sono i suoi progetti futuri?
Per quanto riguarda i miei progetti futuri, direi che continuerò a portare avanti il mio progetto, NEWERBLACK, facendo il massimo per raggiungere l’obiettivo.
Non escludo una specialistica o un master. Vorrei continuare gli studi in marketing, magari all’estero, per esempio Barcellona. Sarebbe un sogno per me vivere almeno un periodo della mia vita in quella città.
Spero di realizzarmi al più presto, in particolare grazie al progetto di cui ho parlato in precedenza.

Gallery Antonio Mocerino