Arielle Kebbel: sua sorella Julia è stata ritrovata

0
Arielle Kebbel e Julia Kebbel, fonte foto: screenshot
Arielle Kebbel e Julia Kebbel, fonte foto: screenshot

La sorella di Arielle Kebbel, l’attrice che ha interpretato Gia Matteo in Cinquanta Sfumature di rosso, è scomparsa il 31 Gennaio.

Julia Kebbel, è stata trovata al sicuro due settimane dopo che l’ex Lexi di The Vampire Daries ha reso pubblica la sua scomparsa. Arielle postò una supplica, dove pregava chiunque a diffondere le foto di sua sorella Julia.

“È con grande gioia e sollievo che condivido la meravigliosa notizia che mia sorella, Julia, e il suo cane, Cindy, sono stati trovati al sicuro.” Arielle ha condiviso questo messaggio. “Mentre chiediamo la privacy in questo momento. La mia famiglia e io vogliamo ringraziare tutti per tutto il vostro affetto e supporto nelle ultime due settimane.”

“Siamo così grati a ogni singola persona che ha contribuito a diffondere la parola e si unita a noi nella nostra ricerca”, ha continuato. “Vorremmo anche ringraziare il Dipartimento di Polizia di Los Angeles, KlaasKIDS, i Ministeri della SERT e il Salvataggio dell’anonimato per i loro sforzi nel portare Julia a casa”.

Il 3 febbraio Kebbel ha parlato ai social media dell’improvvisa scomparsa di sua sorella. All’epoca, Julia era stata vista l’ultima volta tre giorni prima. A piedi con il suo cane la sera del 31 gennaio nel quartiere di Silver Lake a Los Angeles.

Non si conoscono i motivi della scomparsa della sorella di Arielle Kebbel. La stessa attrice quando è scomparsa non ha menzionato patologie.

L’attrice ha condiviso messaggi di speranza mentre tutti cercavano sua sorella Julia. Pochi giorni fa, postò una foto di una scritta. Come didascalia, scrisse: “Ho visto questo mentre cercavo te ieri”. La foto rappresentava la scritta AMORE. “Mi sono fermato e ho pregato. Ti amo e continuerò a inviare amore a te. Prego per la protezione intorno a te e prego che ovunque tu sia, sai di essere amato. ” Così terminò il messaggio.

Insomma, tutto è bene quello che finisce bene.