Ariete in concerto: la data milanese al Carroponte – recensione

0
 Fonte: immagine autorizzata alla pubblicazione da Via Audio. Foto di Diletta Radaelli

Ariete, la giovanissima cantautrice di Anzio, martedi 20 luglio ha calcato il palco del carroponte (Milano) per una data speciale del suo tour. Tantissime date per Ariete che nell’ultimo anno si è confermata essere la rivelazione di questo 2021.

La serata comincia con l’opening di Tenth Sky che scalda il pubblico. Alle 21.30, Ariete sale sul palco con la sua band e lo spettacolo inizia con “Nottataccia”. Si prosegue con “Solo te” e “Mille guerre” fino alla tanto attesa “Riposa in pace”. Drast degli Psicologi raggiunge Ariete sul palco e il Carroponte esplode.

Dopo “Insicuri”, è il turno di “Amianto” uno dei primi brani con cui la giovanissima artista si è fatta conoscere al grande pubblico a cui segue l’ultimo singolo estivo “L’ultima notte”.

Serata piena di ospiti, Rkomi si unisce ad Ariete e insieme cantano il loro brano “DIECIMILAVOCI”.

Fonte: immagine autorizzata alla pubblicazione da Via Audio. Foto di Diletta Radaelli

E’ poi tempo di una cover “Where is my mind” dei Pixies, “se la conoscete, cantate con me”. Continua il concerto tra pezzi “da veterani” come “Quel bar” e brani più recenti come “Venerdì”, “18 anni” e “Tatuaggi” cantata con gli Psicologi.

Non manca il momento in cui Ariete ricorda l’importanza delle libertà umane tema che sta molto a cuore alla giovane artista. “Ora che ho una voce più potente, vorrei parlarne”. Invita il suo pubblico a prendere le proprie scelte in qualsiasi ambito della vita senza aver paura.

Il concerto finisce con “L’ultima notte” ricantata a piena voce da tutti gli spettatori del carroponte!

Fonte: immagine autorizzata alla pubblicazione da Via Audio. Foto di Diletta Radaelli