Arredamento di lusso: passione e design come stile di vita

0

Ci sono persone che hanno una vera e propria passione per tutto ciò che è bello, elegante e lussuoso. Il lusso è uno stile di vita dopotutto, lo stile di vita di coloro che non hanno alcuna intenzione di accontentarsi, di coloro che per loro stessi e per la loro casa vogliono esclusivamente il meglio. Perché desiderare il meglio? Solo per avere una casa più bella rispetto alla casa degli altri? Assolutamente no, il lusso non è necessariamente ostentazione e voglia di rivalsa. Il lusso è in modo per far sì che i propri ambienti più intimi siano confortevoli, ricchi di benessere, luoghi dove è piacevole tornare ogni sera dopo una lunga giornata di lavoro, stress e responsabilità, vere e proprie oasi di pace e di relax.

Arredamento di lusso: quanto costa una casa lussuosa

Certo, gli arredi di lusso hanno senza dubbio un costo più elevato rispetto agli arredamenti economici e che sono disponibili presso le grandi catene o la grande distribuzione. Sì, è vero, ma è vero anche che si tratta di un vero e proprio investimento. Gli arredi di lusso infatti non sono di certo costosi solo perché belli e curati dal punto di vista estetico. Sono costosi anche perché realizzati con i migliori materiali in assoluto. Questo significa che sono pensati per durare a lungo nel tempo, per essere resistenti e robusti. Se gli arredi di lusso sono così resistenti, significa che non è necessario acquistare altri pezzi di arredamento nel corso del tempo, un investimento, una spesa che si fa oggi e che non si fa poi per molti anni a venire.

Un arredo di lusso resta nella propria famiglia insomma per molto tempo e può anche essere tramandato di generazione in generazione. Ma, dirà qualcuno, le tendenze del momento sono destinate a passare! È vero, ma l’arredamento di lusso contemporaneo, nonostante sia in linea con le direttive odierne in fatto di estetica, può essere considerato in realtà un vero e proprio evergreen. Impossibile che passi di moda nel corso dei prossimi anni! Impossibile che le generazioni future non lo trovino affascinante. Anzi, un giorno forse lo sarà ancora di più, perché avrà assunto su di sé un vago sapore vintage.

Arredamento di lusso, pochi elementi per case minimal

L’arredamento di lusso permette di risparmiare in realtà. Si tratta di uno stile che infatti per essere seguito alla perfezione prevede l’inserimento negli ambienti residenziali di pochi elementi. Per una casa davvero lussuosa non c’è bisogno di alcuna esagerazione!

Non c’è affatto bisogno di riempire le stanze con chissà quanti mobili. I mobili essenziali devono fare la loro comparsa accompagnati da qualche complemento di arredo. Per il resto lo spazio deve essere lasciato anzi quanto più possibile spoglio, libero, pulito. Si viene in questo modo a creare un mood minimal, che è da sempre considerato come il chiaro segno di eleganza, raffinatezza. Dato che si inseriscono pochi elementi, non è necessario spendere chissà quanti soldi per arredare l’intera casa ed ogni pezzo che viene inserito ha la possibilità di essere valorizzato al meglio, di diventare insomma il vero protagonista dell’ambiente.

Ma, dirà qualcuno, non è forse possibile dare vita ad un mood minimal anche con arredi più economici? Certo che è possibile, ma non si tratterà mai di un mood davvero ricco di fascino, perché i mobili economici non offrono quel sapore lussuoso che riempie l’ambiente, che gli offre ricchezza, rotondità.