Arrivi dal Nord, il ‘piano sicurezza’ della Regione Campania: tamponi a campione

0
La Campania terrà la mascherina, La movida incauta, No alla movida, Vaccino Pfizer, Vaccino anti COVID in Campania, De Luca infuriato, 550 mila mascherine, De Luca preoccupato, La nuova multa di De Luca, De Luca accusa, Contributo fitti COVID-19, Screening Sierologico
Vincenzo De Luca, Fonte Wikipedia

Domani, 3 Giugno, gli italiani potranno finalmente muoversi senza limitazioni in tutte le Regioni d’Italia ed anche all’estero (ovviamente nei Paesi che non hanno imposto limitazioni verso gli italiani).

Nonostante la riapertura, l’avviso è sempre quello della massima cautela dal momento che il Covid-19 non è ancora scomparso e il rischio di nuovi contagiati è ancora alto. Soprattutto nelle regioni del Nord-Italia, infatti, ogni giorno continuano ad esserci un numero abbastanza alto di morti e di nuovi contagiati.

L’attuale situazione economica del paese e l’avvio del turismo, però, non permette più di attendere. Per far fronte agli arrivi dal Nord, soprattutto dalle Regioni più colpite dal Coronavirus, la Regione Campania starebbe mettendo a punto un piano sicurezza. Il governatore Vincenzo De Luca, infatti, ha un piano per tutelare la Campania con tamponi a campione per chi arriverà in aereo, treno o nave.

Per tutti colori la cui temperatura sarà superiore a 37,5 gradi, il test sarà immediato.

Per cercare di contrastare il Covid-19, quindi, le misure di sicurezza continueranno ad esserci. Dagli esperti, infatti, arrivano messaggi di non sottovalutare il virus in questo periodo e di continuare ad indossare la mascherina ed avere comportamenti responsabili.