Arrow: Il ritorno di un grande personaggio nel finale della quinta stagione

Quando la lotta si fa dura, bisogna farsi amici, i propri nemici.

0

Nella 5×22, la penultima puntata andata in onda mercoledì sera, negli USA, abbiamo visto tutto il team Arrow, rapito dal malvagio Chase. Lo psicopatico Adrian Chase, ha deciso di tormentare Oliver ancora di più, portando tutti coloro a cui tiene di più, sull’isola in cui approdò il ragazzo molti anni prima.

Oliver è quindi, costretto a chiedere aiuto ad alcuni suoi nemici per sconfiggere Chase. Tra i vari alleati che il ragazzo sceglie, troviamo anche un suo grande nemico: Slade Wilson (interpretato da Manu Bennett).

Ricordiamo la sinossi della 5×23: “La battaglia tra Oliver (Stephen Amell) e Adrian Chase (Josh Segarra) culmina in una epica battaglia finale a Lian Yu. Dopo i recenti eventi, Oliver decide di reclutare un gruppo di alleati improbabili come Slade (guest star Manu Bennett), Nyssa (guest star Katrina Law), Merlyn (John Barrowman) e Digger Harkness (guest star Nick. E. Tarabay), per sconfiggere Chase. In ogni caso Chase ha il suo esercito formato da Black Siren (guest star Katie Cassidy), Evelyn Sharp (guest star Madison McLaughlin) e Talia al Ghul (guest star Lexa Doig), e le forze collidono in un esplosivo finale di stagione.”

Il giustiziere incappucciato dovrà, quindi, mettere da parte il suo orgoglio per salvare le persone che ama dal perfido Chase. Addirittura chiederà aiuto all’uomo che ha ucciso sua madre davanti ai suoi occhi, cioè Slade. Oliver sembra così, davvero pronto a tutto!