Arthur, segnale alla Juventus: così il Barça sblocca l’affare Pjanic

Il centrocampista brasiliano ha aperto al trasferimento in bianconero. Paratici fiducioso

0
Camp Nou, stadio del Barcellona, Barca, fonte By Ayman.antar7 - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45317270
Camp Nou, stadio del Barcellona, Barca, fonte By Ayman.antar7 - Own work, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=45317270

Punto di svolta nella trattativa tra Juventus e Barcellona per il trasferimento di Miralem Pjanic. I due club da giorni tentano di mettere in piedi uno scambio che vedrebbe coinvolti il bosniaco e De Sciglio in cambio del centrocampista brasiliano Arthur.

L’unico nodo da sciogliere riguarda proprio la volontà del giocatore del Barça, deciso fino a qualche giorno fa a voler restare a tutti i costi in blaugrana e giocarsi il posto nella prossima stagione. Stando però a quanto riporta Mundo Deportivo, nelle ultime ore la situazione starebbe cambiando.

Per il quotidiano, infatti, l’entourage del centrocampista del Barcellona avrebbe dato nuovi segnali alla dirigenza bianconera, stavolta positivi, tanto che fonti vicine all’ambiente bianconero si direbbero positive per la buona riuscita dell’operazione.

Nella giornata di sabato ci sarebbero stati ulteriori contatti tra l’entourage del brasiliano e il direttore sportivo della Juventus Paratici, che avrebbe notato un atteggiamento diverso da parte degli agenti, più propensi a prendere in considerazione l’ipotesi bianconera.

Del resto a Torino Arthur avrebbe un ruolo di protagonista, ruolo che il Barça al momento non può assicurargli. Ecco perché l’operazione potrebbe prendere una piega positiva per la Juve nei prossimi giorni.