Arthur vicino al ritorno in Spagna, manca poco

0
Arthur, fonte By Palácio do Planalto - https://www.flickr.com/photos/[email protected]/48225428057/, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=102155353

Arthur è vicinissimo a salutare la Juventus, con il Valencia pronto a prelevare il giocatore. Gattuso lo vuole fortemente

Principio di accordo tra Juventus e Valencia per il trasferimento di Arthur Melo in Spagna. Il giocatore sembrerebbe essere convinto del progetto che lo vedrebbe impiegato nello scacchiere di Gattuso. I due club sarebbero vicini alla chiusura, con ben poco a mancare.

Infatti, il nodo resta sullo stipendio percepito dal giocatore. La Juventus vorrebbe non scendere sotto il 50 % di stipendio da pagare, con il Valencia che però sembrerebbe spingere per ottenere un aiutino in più. Filtra però ottimismo, con Gattuso che avrebbe chiamato il giocatore per parlare del proprio futuro in Spagna.

La formula possibile

La trattativa potrebbe finire impostata sulla base di un prestito con obbligo/diritto di riscatto. I bianconeri sembrano convinti della proposta, con anche il centrocampista brasiliano che vorrebbe tornare a giocare nella Liga. Gli spagnoli sono in crisi economica e non sembrano essere intenzionati a pagare troppo per lo stipendio del giocatore, che ammonterebbe a circa 9.5 milioni di euro lordi.

Cifre abbastanza elevate considerato il periodo pessimo per il club, che starebbe cercando di vendere anche alcuni dei propri giocatori. Cilessen sembra destinato a tornare in patria, mentre Musah potrebbe andare a rinforzare il Borussia Dortmund. Per Guedes si hanno poche novità, con la Roma che si è defilata da tempo e il Wolverhampton che ancora non ha affondato il colpo. Gli inglesi sembrano dare priorità ad altre posizioni del campo, con Hwang del Bordeaux sondato negli ultimi giorni come possibilità lì davanti.