Assassinato l’ex calciatore Alfredo Pacheco

0

Alfredo Pacheco, il giocatore con più presenze nella storia della nazionale di El Salvador, è stato freddato ieri da un gruppo di killer mentre si trovava ad una stazione di servizio, come riporta il Daily Mail. Un’altra vicenda di cronaca nera che scuote il calcio centroamericano: dopo Arnold Peralta, assassinato poche settimane fa in Honduras, la storia si ripete in territorio salvadoregno. Pacheco, soprannominato “El Chele“, in realtà non era del tutto estraneo a guai e vita criminale: nel 2013 era stato infatti radiato a vita dalla selezione di El Salvador, dopo aver scoperto che il giocatore aveva combinato alcune partite. L’ex terzino si era ritirato nel 2014, dopo una carriera costruita prevalentemente nel suo paese, anche se nel 2009 aveva avuto l’opportunità di giocare in MLS con la maglia dei New York Bulls, senza però riuscire a sfondare.