Asse Juve-Inter, Raiola prova a portare Matuidi a Milano: ecco gli ostacoli da superare

Il potente agente sta cercando di piazzare il centrocampista bianconero all'Inter, ecco cifre e dettagli dell'affare

0
Inter, Curva Nord stadio San Siro, fonte By Johnny Vulkan from New York, East Village, USA - Forza Inter!, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=10510868
Inter, Curva Nord stadio San Siro, fonte By Johnny Vulkan from New York, East Village, USA - Forza Inter!, CC BY 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=10510868

La Juventus è alle prese con il mercato in uscita, il direttore sportivo Paratici sta cercando di piazzare gli esuberi negli ultimi giorni di mercato e tra questi ci sarebbe Blaise Matuidi, che non rientra nei piani di Maurizio Sarri.

Il centrocampista francese è sul mercato, la Juve sta cercando acquirenti e una grossa mano potrebbe arrivare da Mino Raiola, agente del giocatore. Stando a quanto riporta Libero, i bianconeri per liberarsi dell’ex PSG chiedono 20 milioni di euro.

Raiola ha proposto il giocatore all’Inter di Antonio Conte, il club nerazzurro è interessato ma al momento ci sono vari fattori che frenano l’operazione.

Marotta ritiene elevata la richiesta di 20 milioni per un 32enne in scadenza di contratto nel prossimo anno, inoltre il poco tempo a disposizione prima della chiusura del mercato potrebbe non bastare per trovare l’intesa totale.

Nonostante ciò qualche piccolo spiraglio per la buona riuscita dell’operazione c’è, le parti sono al lavoro, se la Juventus abbasserà la pretese l’Inter tenterà l’assalto.