sabato, Maggio 18, 2024
HomeCronacaAssenteismo in ospedale, sospesi dieci dipendenti

Assenteismo in ospedale, sospesi dieci dipendenti

La Guardia di Finanza di Salerno ha eseguito questa mattina dieci ordinanze di sospensione della durata di un anno nei confronti di alcuni dipendenti dell’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona di Salerno. Si tratta di un caposala, quattro infermieri, due tecnici specializzati disinfettori e tre operatori sanitari accusati di truffa ai danni dello Stato, false attestazioni o certificazioni nell’utilizzo del badge da parte di dipendenti pubblici.

Il blitz di questa mattina rappresenta la conclusione di un’indagine avviata nel dicembre del 2014, grazie alla quale sarebbe stato possibile costatare condotte fraudolente da parte di numerosi dipendenti ospedalieri. I soggetti, tutti residenti nei comuni di Salerno, Mercato San Severino e Nocera Inferiore, erano soliti assentarsi ingiustificatamente dal posto di lavoro pur risultando presenti, il tutto grazie alla complicità di colleghi accondiscendenti. A favorire le indagini degli agenti, l’installazione di numerose telecamere che avrebbero reso possibile il monitoraggio visivo di due orologi marcatempo per la rilevazione delle presenze giornaliere. Stando a quanto ricostruito dagli inquirenti, gli indagati si dedicavano ad attività personali quali la spesa, il parrucchiere, la partita a carte con gli amici nelle ore di lavoro.

Resta ancora da valutare la posizione di un centinaio di dipendenti che avrebbero utilizzato irregolarmente il badge marcatempo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME