Assicurazione auto: cosa fare in caso di incidente

0

Guidare nella normalità della vita significa, fondamentalmente, dirigere un veicolo secondo le modalità delle abitudini acquisite a seconda che si tratti di una vacanza, di un percorso stradale per andare al lavoro oppure per accompagnare qualcuno.
Normalmente non si fa caso ai movimenti eseguiti durante la guida perché si ritiene di essere esperti o molto abituati, eppure la questione dell’incidentistica stradale è rilevante ai fini dell’assicurazione auto, per via dei premi da pagare e delle variazioni  tariffarie delle varie compagnie assicurative, le quali adeguano i propri standard di servizi e prezzi in relazione al continuo monitoraggio delle statistiche sugli eventi critici che avvengono sulle strade.

Ragion per cui l’utilità principale di una assicurazione auto è quella di garantire servizi efficaci e tranquillità all’automobilista in caso di evenienza; nel caso di un incidente stradale all’automobilista serve una prestazione utile ma che sia anche semplice da ottenere con una procedura comprensibile e veloce onde risolvere lungaggini burocratiche e difficoltà economiche.

ConTe.it ha imposto il suo nome sul mercato online delle assicurazioni proprio per via della estrema semplificazione del sito di riferimento dove sono indicate tutte le istruzioni del caso, tenendo presente che dette istruzioni non vanno ricercate o selezionate ma visionate al momento della necessità di attivare una procedura di risarcimento per incidente stradale.

I passaggi fondamentali sono, essenzialmente, questi: inviare la denuncia di sinistro e contattare il call center di ConTe.it per iniziare un colloquio con un operatore che segua la pratica.
Viene assegnato, a tale scopo, un perito al fine di comunicare con il cliente i passaggi necessari all’apertura del sinistro: se necessaria viene assegnata una carrozzeria convenzionata che ripari il veicolo, gratuitamente, qualora vi sia un contratto che contempli questi servizi.

Il cliente può scegliere, in tal modo, un risarcimento per l’auto danneggiata ed incidentata, dopo una relazione peritale ad hoc per il tipo di danno, oppure riavere l’auto riparata ed in perfette condizioni secondo lo status quo ante l’evento danneggiante.

ConTe.it ha la caratteristica di attivare la procedura di sinistro con una eccellente tempistica e semplificazione procedurale, basta la compilazione del CAI (Certificato Amichevole di Incidente) ed una foto del predetto modulo, se inviato via mail, e dei veicoli coinvolti, se possibile con una panoramica sui danni visibili e le targhe. Nel giro di tre giorni il sinistro è aperto e procederà per il suo percorso di definizione con riparazioni o risarcimenti.

Come si può vedere è un tempo tecnico assolutamente vantaggioso per un automobilista che, in caso di bisogno, ha necessità di avere chiari i tempi di recupero del suo veicolo e di risoluzione della sua situazione burocratica.