Astrid e il letto magico: la fiaba sonora di Matthieu Mantanus

Una fiaba in musica per accompagnare i bambini alla nanna

0
ritratto_matthieu_mantanus (Foto di Elisa Di Marco) cessione Warner Music
ritratto_matthieu_mantanus (Foto di Elisa Di Marco) cessione ufficio stampa Warner Music

Matthieu Mantanus, direttore d’orchestra in jeans,ci propone una selezione di brani musicali come colonna sonora di una Fiaba Musicale, Astrid e il letto Magico, da lui stesso scritta e narrata.La fiaba è un percorso che accompagna con la storia e la musica una bambina alla nanna.

<<Non è la solita Compilation di classica per bambini  >>  come dice Matthieu Mantanus stesso  <<la musica si scopre insieme, con amore, sul divano di casa o sul letto prima di andare a dormire. L’ascolto è per tutti un momento di grande creatività, dove si lascia libero campo all’immaginazione – che ai bambini non manca mai. La musica è vita, emozione, espressione, e vi consiglio di chiedere ai vostri figli cosa sentono mentre ascoltate. Sarete sorpresi dalle loro risposte e dalla loro fantasia!>>

 

Astrid e il letto Magico Foto ufficio Stampa Warner Music
Astrid e il letto Magico Foto ufficio Stampa Warner Music

Noto al pubblico con le sue lezioni di musica da Fabio Fazio nella trasmissione “Che Fuori Tempo Che Fa” e volto televisivo di Rai5 per molte dirette da teatri e sale da concerto, assistente di Lorin Maazel e Giuseppe Sinopoli,associa il talento pianistico e direttoriale con la capacità di parlare di musica in modo semplice e coinvolgente. Fondatore del JeansMusic lab (www.jeans-music.com),ha teorizzato la possibilità per la classica di proporre rituali alternativi a quello del concerto classico per rivolgersi ad un pubblico diverso e più vasto.

La sua Orchestra si chiama Jeans Symphony Orchestra ed è un’orchestra che più di altre accarezza e accompagna le parole che prendono vita nell’immaginario di chi le ascolta.

La sua bacchetta da Direttore sembra avere gli stessi poteri della bacchetta di Harry Potter: è magica ed è lei che sceglie le note e le fa fluttuare negli strumenti. Una composizione di Mantanus è un’esperienza che sublima lo Spirito,e rende l’ascoltatore partecipe perchè è attento ai dettagli, e aspetta il momento in cui la magia esplode e cioè le note stesse trionfano insieme alle parole. Astrid e il letto magico, non è una semplice fiaba sonora, ma è un viaggio verso la leggerezza e la semplicità, cio di cui sono fatti i bambini.

Le illustrazioni sono di Allegra Agliardi, illustratrice e grafica che dal 2001 collabora con diverse case editrici, e tiene laboratori di disegno sia per adulti che per tagazzi anche all’estero

Mantanus collabora con Rai5 come esperto di divulgazione musicale.Il suo romanzo “Beethoven e la ragazza coi capelli blu”, è uscito nel 2016 per la casa editrice Mondadori.

Astrid è già in vendita dal 2 dicembre, non ci resta aquistarlo per sognare un pò.

Ivana Di Giacomo

.

 

 

TRACKLIST:

[1] Antonio Vivaldi: dal Concerto per violino in sol minore “L’estate”, RV 315: III. Presto (English Chamber Orchestra • Nigel Kennedy, violino e direttore)

[2] Claude Debussy: dalla Petite Suite: IV. Ballet (Orchestre National de la Radiodiffusion Française • Jean Martinon, direttore)

[3] Modest Mussorgsky: da Quadri di un’esposizione: n. 1, Promenade I (Berliner Philharmoniker • Sir Simon Rattle, direttore)

[4] Nikolaj Rimskij-Korsakov: da La favola dello zar Saltan, Atto III: Il volo del calabrone (New York Philharmonic • Kurt Masur, direttore)

[5] Pëtr Il’icˇ Cˇ ajkovskij: da Il lago dei cigni, Op. 20, Atto II: Scena n. 10 Moderato (London Symphony Orchestra • André Previn, direttore)

[6] Georges Bizet: da Carmen, Atto I: Preludio (Orchestre de l’Opéra National de Paris • Georges Prêtre, direttore)

[7] Edvard Grieg: da Peer Gynt, Op. 23, Atto IV: n. 13, Preludio. Il mattino (Allegretto pastorale) (Estonian National Symphony Orchestra • Paavo Järvi, direttore)