Atalanta-Carpi, le ultime: Pinilla torna dall’ inizio, chance per Spolli

0

Allo stadio Atleti azzurri d’ Italia, va in scena la sfida salvezza tra Atalanta e Carpi. Tra le fila degli orobici, mancherà Paletta al centro della difesa: in balottaggio per sostituirlo ci sono Cherubin e Stendardo, con il primo leggermente favorito. A centrocampo, ancora fuori condizione Cigarini, reduce da un lungo infortunio e quindi rimane confermatissimo l’ olandese De Roon. Carmona insidia il posto allo sloveno Kurtic, ma quest’ ultimo dovrebbe alla fine spuntarla. In attacco, dovrebbe tornare Pinilla dal primo minuto, con Denis relegato in panchina.
Spostiamoci in casa Carpi, partendo proprio tra i pali: Belec ancora una volta dovrebbe farla franca a dispetto di Brkic e Benussi. Spolli torna convocato ed è in balottaggio con Bubnjic. In avanti, ancora conferme per Borriello al fianco di Matos Ryder, con Mbakogu e Lasagna che iniziano ancora una volta dalla panchina.

Pertanto, queste le probabili formazioni:
Atalanta (4-3-3)Sportiello; Masiello, Toloi, Cherubin, Dramé; Grassi, de Roon, Kurtic; Maxi Moralez, Pinilla, Gomez.
Carpi (3-5-2): Belec; Zaccardo, Spolli, Gagliolo; Letizia, Lazzari, Cofie, Fedele, Gabriel Silva; Matos, Borriello.