Atalanta pronta a riscattare Romero: alla Juve 16 milioni di euro

Il difensore argentino ha convinto Gasperini e può restare a Bergamo

0
Cristian Romero, fonte Di Agencia de Noticias ANDES - ARGENTINA vs COLOMBIA SUDAMERICANO SUB 20, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=56092324
Cristian Romero, fonte Di Agencia de Noticias ANDES - ARGENTINA vs COLOMBIA SUDAMERICANO SUB 20, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=56092324

Cristian Romero, salvo clamorosi colpi di scena, resterà alla corte di Gian Piero Gasperini. Il difensore argentino sta disputando una stagione di ottimo livello e l’Atalanta ha deciso di riscattarlo.

Il centrale è arrivato dalla Juventus nello scorso settembre in prestito biennale, ma i bergamaschi possono acquistarlo a titolo definitivo versando nelle casse dei bianconeri i 16 milioni di euro previsti per il diritto di riscatto, a cui andranno aggiunti altri 2 milioni in caso di qualificazione Champions da parte dei nerazzurri.

Romero in questa stagione si è ritagliato un ruolo da protagonista sotto la gestione Gasperini, divenendo in poche settimane uno dei pilastri della retroguardia, come dimostrano le 27 presenze stagionali tra campionato, Champions e Coppa Italia, condite da 3 reti e 4 assist.

Il difensore a Bergamo si trova bene, l’Atalanta gli ha regalato l’opportunità di competere ad alti livelli e di giocare la Champions, non facendogli rimpiangere la possibilità di giocarsi le sue carte con la Juventus di Pirlo.

I bianconeri osservando il rendimento del giocatore in questa stagione si staranno mangiando le mani.