Atletico Madrid su Khedira: se il tedesco accetta la buonuscita l’affare si può chiudere subito

Con la risoluzione contrattuale il centrocampista può volare in Spagna

0
Wanda Metropolitano, stadio dell'Atletico Madrid, fonte De Fabian Vidal - Trabajo propio, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=63184648
Wanda Metropolitano, stadio dell'Atletico Madrid, fonte De Fabian Vidal - Trabajo propio, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=63184648

Importante indiscrezione di mercato giunta stamani dalla Spagna, stando a quanto riporta Don Balòn, l’Atletico Madrid ha messo nel mirino Sami Khedira, centrocampista classe 1987 della Juventus.

Il club spagnolo è intenzionato a portare il giocatore alla corte di Diego Simeone, ma solo a parametro zero, così facendo potrebbe servire un grosso assist proprio alla Juventus, da tempo in trattativa con l’entourage del tedesco per la risoluzione contrattuale.

Khedira percepisce un ingaggio da oltre 6 milioni di euro l’anno fino al 2021, ma non rientra nei piani di Andrea Pirlo e della società, che sta facendo di tutto per liberarsi del pesante stipendio e svincolare il giocatore.

Il tedesco, però, si è messo di traverso e per rescindere con i bianconeri chiede una buonuscita da 6 milioni di euro, cifra pari all’ultimo anno di contratto.

L’interesse dei colchoneros rappresenterebbe un punto di svolta nelle trattative per la Juve, con il giocatore che potrebbe accettare una cifra minore per liberarsi e volare in Spagna sin da subito, evitando di restare fermo per diversi mesi.