Attento Napoli, la rifondazione del Barca potrebbe comprendere Koulibaly

0
Koulibaly, difensore del Napoli, fonte Di Dariolucky - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=46780166
Koulibaly, difensore del Napoli, fonte Di Dariolucky - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=46780166

Non solo Insigne potrebbe dire addio il Napoli. La nuova politica societaria di De Laurentiis, basata sul “austerity”, che di conseguenza prevede un abbsamento del monte-ingaggi per il prossimo anno, potrebbe veder andar via nuovi giocatori. Ci sono Kalidou Koulibaly e Fabian Ruiz con il contratto in scadenza nel 2023, e per entrabi le trattative sul rinnovo saranno molto complicate, vista la loro qulità, ambizione e i club interessati.

Se per lo spagnolo la questione è molto più complessa, per il gigante senegalese la situazione è diversa. In primis, c’è la volontà da parte del difensore di voler continuare il suo rapport con gli azzurri; dopo la vittoria con la sua nazionale in Coppa d’Africa, si era parlato di un possibil taglio dell’ingaggio da parte del classe 91′, per poter rimanere con la maglia partenopea e diventare una bandiera del club.

Infatti secondo “La Repubblica”, lo stesso Koulibaly avrebbe aperto al rinnovo, spalmando l’ingaggio da 7,5 milioni di euro netti in più anni per rimanere e diventare, così, una bandiera azzurra. Resta un problema: gli eventuali interessamenti da parte di altri top club europei. In particolare sembra che ci sia un club spagnolo, particolarmente interessato al suo acquisto: il Barcellona.

Il club catalano ha avviato un processo di rifondazione in questo ultimo anno, dopo i varii addii di Messi, Suarez, Griezmann o l’addio di koeman e l’ex presidente Bartomeu. Sulla panchina è arrivato Xavi, mentre durante il mercato invernale sono arrivati rinforzi importanti come Ferran Torres, Aubameyang e Traorè. Molto probabilmente questo processo continuerà in estate. Secondo i media spagnoli, in partciolare Radio Catalunya, il prossimo obiettivo potrebbe essere il difensore senegalese Kalidou Koulibaly.

La difesa per i blaugrana rimane ancora un mini-taboo, visto che nonostante i miglioramenti nel gioco, permangono alcuni problemi nel pacchetto arretrato. Per questo motivo il calciatore del Napoli potrebbe essere il rinforzo ideale per apportare le giuste migliorie alla rosa di Xavi. Questa idea è stata rafforzata anche dopo il doppio confronto in Europa Leagu, giocato proprio conro il Napoli, in cui l’allentore dei catalani “ha notato con piacere il rendimento del difensore azzurro e sa che le caratteristiche di Kalidou potrebbero fare al caso del suo Barça, alla disperata ricerca di un centrale di valore.”– scrive “Il Mattino”.