Attenzione a Mazar: nuova minaccia per gli utenti Android

0
Android

Si chiama Mazar, ed è un virus che minaccia gli smartphone Android. L’allarme arriva dalla società danese di sicurezza informatica Heimdal, secondo la quale un sms sarebbe stato inviato ad oltre 100mila persone solo in Danimarca.

Ogni tanto i possessori di smartphone devono fare i conti con questi malware che ne minacciano la funzionalità. Solitamente queste minacce provengono dal web e si trasmettono agli smartphone tramite la navigazione, cioè aprendo un banner o cliccando link di mail ricevute. Ma gli hacker trovano sempre nuovi modi per diffondere virus, creandone anche di tipo offline, ovvero, trasmissibili mediante gli sms.

Mazar consente a chi lo manovra di cancellare tutti i dati contenuti sui dispositivi degli utenti colpiti, ma anche di usarli per fare telefonate o inviare messaggi a pagamento. Gli hacker possono inoltre leggere i testi memorizzati sui device e spiare tutto il traffico internet sul telefono. È dunque un malware molto pericoloso per la privacy e la sicurezza. Ma ha una peculiarità, e cioè non attacca i telefonini che utilizzano la lingua russa.

Questo è un esempio del messaggio dannoso in circolazione: “Hai ricevuto un messaggio multimediale da +[codice del Paese][numero del mittente]. Segui il link [http://][link].apk per visualizzare il messaggio”. Cliccando su questo link verrà installata l’applicazione ufficiale Tor sul telefono, che consente agli hacker di avere accesso al dispositivo tramite una connessione ad internet anonima (quindi non possono essere rintracciati). Successivamente, il malware vero e proprio viene scaricato tramite Tor. Inoltre, un messaggio ad un numero in Iran viene anche inviato automaticamente dal numero di telefono appena violato, con scritto “grazie” al suo interno. Da quel momento gli hacker hanno accesso al dispositivo della vittima ottenendo i diritti di amministratore sul telefono.