Aurora Ramazzotti, la dedica per il suo amato Goffredo:”Mi hai cambiato la vita”

0
Aurora ramazzotti e michelle hunziker, fonte: screenshot youtube

Aurora Ramazzotti è sempre molto attiva sui social e rende partecipi tutti i suoi fan e followers circa la sua vita privata. Ormai conta due milioni di followers e racconta ogni giorni le sue giornate all’insegna del lavoro, dello sport e la passione per i gatti.

Questa volta ha deciso di fare una dedica al suo attuale fidanzato Goffredo Cerza, dichiarando che lui è da sempre il compagno di vita che ha sempre desiderato al suo fianco. La dedica ha di fatto commosso tutto il web.

Durante il primo lockdown i due hanno vissuto insieme nella casa della madre di lei, Michelle, e hanno trovato un inaspettato feeling. Dopo quei mesi difficili hanno preso la decisione di andare a convivere. I due attualmente, dunque, sono più vicini e felici che mai. Chissà poi se i due si decidano anche per il grande passo del matrimonio.

IL POST DI AURORA RAMAZZOTTI: LA DEDICA D’AMORE – “Era il 2017, era gennaio. Una serie di coincidenze ci avevano impedito di trovarci. Io impigliata nelle mie abitudini, spiazzata dalla tua forte volontà, forse già allora mi domandavo come potessi aver scelto proprio me. Era il tuo compleanno e, con la leggerezza che di quei tempi mi caratterizzava, mi abbandonai al tuo invito senza sapere cosa realmente mi aspettasse”.

La ragazza ha poi proseguito dicendo: “Io sarei tornata a ciò che conoscevo e tu avresti fatto lo stesso. Se non fosse stato per la tua irremovibile decisione forse oggi mi starei ancora nostalgicamente domandando cosa ne sarebbe stato di noi”. Ha poi concluso scrivendo:

“Mi guardasti con quei due occhi parlanti e scattò qualcosa a cui neanche io so dare un nome. Forse era fiducia o forse avevi distrutto le fondamenta del muro portante che mi difendeva e io non me ne accorsi. Da quel giorno, insieme, costruimmo il nostro castello, fatto di distanza e di quell’amore che fino ad allora avevo solo potuto sognare leggendo un libro”. “Sarò sempre grata a quel compleanno, capitato nel luogo giusto al momento giusto, per averci dato modo di scoprirci”. A contornare la dedica c’era un bellissimo scatto che li ritrae vicini, abbracciati, in bianco e nero.