Balo is back, Nizza cala il tris con il PSG

0

Nel big match tra Nizza e Psg è ritornato al goal Super Mario Balotelli. Il giocatore italiano ha di fatto aperto le marcature nella vittoria del Nizza, costringendo i parigini ad arrestarsi nella corsa per il titolo di Ligue 1. Con questa vittoria il Nizza continua la sua rincorsa al secondo posto arrivando a quota 77 punti, a 3 punti dal Psg a quota 80. Appare sempre più vicino il titolo per il Monaco, che guida la classifica con 3 punti di vantaggio sui parigini e una partita da recuperare.

La partita di ieri ha visto un vittoria schiacciante con una prestazione di altissimo livello di Balotelli che ha raggiunto il suo 14° goal in campionato, tornando a far parlare di sè in tutto il mondo. La squadra di Favre sblocca il risultato al 26° minuto con un gran goal di Super Mario, il raddoppio viene firmato da Ricardo Pereira al 3° minuto della ripresa con uno splendido sinistro a giro. Il Paris Saint Germain riapre però la partita con la rete di Marquinhos al 19°. La squadra di Emery non brilla e subisce la freschezza atletica degli avversari, il nervosismo la fa da padrone sopratutto nel finale, quando Thiago Motta e Di Maria poi perdono la testa e si beccano entrambi il rosso diretto. I parigini incassano il 3-1 al 92° minuto ad opera di Donis.

Ieri sera Balotelli è tornato a fare il fenomeno, è risultato tra i migliori in campo, dimostrando sacrificio e dedizione anche nella fase difensiva. Balo ha sempre alternato momenti da campione a prestazioni anonime, sottolineando spesso la mancanza di quella continuità per potersi affermare a livello mondiale. Mario è un genio, è talento allo stato puro e molto probabilmente sarà eternamente incompleto, ma ieri sera ha deciso di ritornare SUPER nella partita più difficile del finale di stagione.