Barak riconosciuto dai tifosi azzurri fuori al Maradona: “Vieni a Napoli!”

0
Tifosi allo stadio, Riapertura degli stadi
Stadio San Paolo, Fonte Wikipedia

La partita tra Napoli e Verona si è conclusa con il punteggio di 1-1. Si è trattato di un pareggio che sicuramente ha fatto più piacere agli ospiti che ai padroni di casa. Ovviamente però anche per la squadra di Luciano Spalletti non è un punto da buttare.

Il Napoli infatti rimane al primo posto in campionato a pari punti con il Milan, e comunque contro l’Hellas Verona gli azzurri non hanno sfigurato. Tra gli scaligeri  però è da menzionare senza dubbio la grande prova di Antonin Barak, tra i migliori in campo del match del Diego Armando Maradona.

Il centrocampista ceco, autore finora di una strepitosa prima parte di campionato, ha giocato una grandissima partita contro il Napoli, realizzando anche un ottimo assist per il momentaneo vantaggio di Giovanni Simeone.

Non solo protagonista nel rettangolo verde da gioco, ma anche fuori. All’esterno del Diego Armando Maradona infatti, nel post partita, Barak è stato riconosciuto da alcuni tifosi azzurri. I supporters del Napoli si sono avvicinati al calciatore con fare scherzoso, e lo hanno esortato a giocare in azzurro.

La reazione del giocatore dell’Hellas è stata serenissima: un sorriso sincero, un segno di saluto e poi ognuno per la sua strada. E pensare però che le strade del club azzurro e del centrocampista ceco sarebbero potute incontrarsi appena qualche stagione fa, quando il nome del calciatore figurava in cima alla lista degli obiettivi di mercato stilata dal direttore sportivo Cristiano Giuntoli.