Barbara D’urso parla della morte di Stefano D’Orazio: ”Sono distrutta”

0
Barbara D'Urso, fonte: screenshot youtube

La conduttrice Mediaset, Barbara D’Urso, ha scritto un messaggio d’addio rivolto allo storico batterista dei Pooh, venuto a mancare dopo aver contratto il Coronavirus.

BARBARA D’URSO PARLA DELLA MORTE DI STEFANO D’ORAZIO – La conduttrice Mediaset Barbara D’Urso ha detto di essere disperata a causa della scomparsa dell’amico, Stefano D’Orazio, storico batterista dei Pooh. Il messaggio scritto dalla conduttrice ha commosso l’intero web e non sono mancati, inoltre, messaggi di cordoglio parte di alcuni familiari dell’uomo.

Il batterista storico dei Pooh, è venuto a mancare lo scorso Venerdì 6 Novembre 2020. Ha subito un ricovero ospedaliero a seguito della sua riscontrata positività al Covid-19.

IL MESSAGGIO DI BARBARA D’URSO PER STEFANO D’ORAZIO – Era speciale il rapporto che legava Barbara D’Urso a Stefano D’Orazio. Nel 2017, infatti, la storica conduttrice aveva fatto la testimone di nozze al matrimonio del noto musicista con Tiziana Giardoni, oggi sua moglie e più giovane di lui di 22 anni.

Il messaggio d’addio che ha commosso il web è stato pubblicato da Barbara D’Urso sul suo profilo privato di Instagram. “Hai visto crescere i miei figli. Natali e Natali passati insieme. E non solo… sei stato il primo a correre a Napoli un attimo dopo che il mio papà mi aveva lasciato. Mi hai voluto come tua testimone quando hai sposato Titti, che ti ama tanto…E ora come faremo? Come? Disperata. Punto”.

“Che 2020 maledetto, ci ha portato via prima Sean Connery e adesso Proietti e il cantante dei Pooh, che tristezza!”; “Ci siamo conosciuti quando avevo 21 anni e non ci siamo persi mai. Sapeva consigliare, ascoltare, consolare, ridere e scherzare. Un Uomo Unico, un Vuoto Immenso. Hai lasciato nel cuore il rumore del silenzio”; “Io cresciuta a pane e Pooh, mi dispiace moltissimo. Rip”.