Il Barca soffia Umtiti alla Roma, giallorossi su Musacchio

0

Il Barcellona sembra vicinissimo a Samuel Umtiti, centrale francese classe 93′ del Lione, obiettivo numero uno della Roma in caso di partenza di Rudiger. Secondo El Mundo Deportivo Luis Enrique avrebbe chiesto il giocatore come rinforzo vista la cessione di Bartra al Borussia Dortmund, arrivano conferme anche dalla Francia dove L’Equipe rivela che i blaugrana avrebbero messo sul piatto ben 25 milioni di euro, con l’incontro decisivo previsto nella prossima settimana, la Roma dovrà quindi valutare le alternative. Nonostante Pallotta nella giornata di ieri abbia dichiarato di non voler cedere Rudiger, il tedesco sembra essere sempre più vicino al Chelsea, pronto a mettere sul piatto 25 milioni, Sabatini ne chiede 30, ma inserendo una contropartita i Blues potrebbero concludere l’affare.

PISTA CALDA- Sfumato Umtiti, il ds avrebbe individuato in Mateo Musacchio il profilo giusto per sostituire Rudiger. Musacchio è un classe 90′, argentino ma in possesso del passaporto italiano, la Roma lo segue da tempo ed il suo nome era stato accostato ai giallorossi già la scorsa estate, questa potrebbe essere la volta buona per un suo trasferimento nella capitale. Sabatini avrebbe infatti già avuto contatti con la dirigenza del Villareal, che valuta il giocatore 12 milioni di euro, a 10 potrebbe arrivare la fumata bianca. Musacchio può giocare sia da centrale difensivo, sia da mediano, è tornato su grandi livelli dopo la rottura del perone nell’Aprile 2015, infortunio che lo aveva costretto ad abbandonare i campi di gioco per diversi mesi. Lo scorso dicembre è tornato a disposizione dopo la lunghissima assenza e non ci ha messo molto a tornare titolare al centro della retroguardia del “Sottomarino Giallo”. Abile nel colpire di testa, l’argentino è molto forte fisicamente ed è un marcatore implacabile. Sabatini proverà a strapparlo agli spagnoli cercando di battere la forte concorrenza delle squadre di Premier, è lui l’obiettivo numero uno per rinforzare la difesa della Roma.