Barcellona-Juventus, le formazioni: Dybala recupera, ma Allegri è agitato, importante novità nell’11 iniziale

0
Camp Nou, stadio del Barcellona, fonte Flickr
Camp Nou, stadio del Barcellona, fonte Flickr

Giornata di vigilia per la Juventus di Massimiliano Allegri che domani sera (ore 20:45) è attesa dalla super sfida con il Barcellona di Luis Enrique al Camp Nou, gara valevole per il ritorno dei quarti di finale di Champions League. I bianconeri, forti del 3-0 dell’andata, dovranno cercare in tutti i modi di resistere agli assalti dei catalani, con Messi e compagni pronti a tentare un’altra impresa dopo il 6-1 fornito al Psg. Nei blaugrana Luis Enrique riavrà a disposizione Busquets, squalificato all’andata, in difesa rientrerà sulla sinistra Jordi Alba, sulla destra invece spazio a Sergi Roberto. A centrocampo Iniesta e Rakitic supporteranno il tridente offensivo composto da Messi, Suarez e Neymar. In casa Juventus Allegri può sorridere per il recupero di Dybala, il tecnico è comunque in ansia per le condizioni dell’argentino, un’eventuale ricaduta potrebbe potare infatti conseguenze più serie. Davanti a Buffon agirà la difesa a quattro, con Dani Alves al posto di Lichtsteiner sulla destra, Bonucci e Chiellini al centro e Alex Sandro sulla sinistra. A centrocampo esclusione per Marchisio, al suo posto Pjanic in coppia con Khedira, sulla trequarti Cuadrado, Dybala e Mandzukic alle spalle di Higuain. Ecco le probabili formazioni:

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto, Piqué, Umtiti, Alba; Rakitic, Busquets, Iniesta; Messi, Suarez, Neymar.


JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; Dani Alves, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Pjanic, Khedira; Cuadrado, Dybala, Manduzkic; Higuain.