Barcelona spuntato in Champions: dopo Messi fuori anche Dembélé

0
Fonte: Instagram

Pare non avere fine la spirale di sfortuna e cattive prestazioni che sta colpendo il Barcelona in questo inizio di anno calcistico. Una notizia che abbatterà i tifosi catalani ma che potrebbe risollevare gli animi di chi, nei prossimi giorni, dovrà affrontare la squadra di Valverde. Una fra tutte l’Inter nel prossimo turno di Champions in programma il prossimo due ottobre al Camp Nou. Perchè dopo Messi, ora si ferma ai box anche Dembélé.

L’elongazione dell’adduttore sinistro che ha colpito Lionel Messi qualche tempo fa continua a non dare tregua alla “Pulce” argentina. Dagli ambienti interni al club nessuno pare sbottonarsi e si parla di un rientro non meglio definito quando le sue condizioni glielo permetteranno. Il suo tecnico predica serenità e dichiara:”Non so quanto può restare fuor. Spero torni presto. Non si tratta di una lesione grave, è una piccola elongazione. Vediamo come vanno gli allenamenti e quello che succede la prossima settimana”.

Messi, già colpito da un serio infortunio al soleo del polpaccio destro lo scorso 5 agosto, pare non trovare pace e purtroppo la sua assenza in campo si fa sentire eccome. Senza di lui i blaugrana appaiono spenti e poco ispirati in fase offensiva. Le soluzioni offerte da Sanchez e Griezman non si integrano con il resto della squadra e a poche giornate dall’inizio della Liga il Barça deve già rincorrere i rivali del Real Madrid distanziati di quattro lunghezze.

Notizia delle ultime ore riguarderebbe anche l’estroso “puntero” francese Ousmane Dembélé. L’esterno d’attacco continua nel suo prolungatissimo periodo no a rimanere ai margini del team. Senza Messi avrebbe finalmente potuto ambire ad una maglia da titolare. Purtroppo per lui è andato KO per un infortunio muscolare che gli farà saltare di sicuro la sfida di oggi col Getafe.

Preoccupazione anche per il ravvicinato match di Champions contro l’Inter di mercoledì prossimo. Il francese potrebbe non riuscire a recuperare in tempo per scendere in campo e affiancare i suoi compagni contro la banda dei ragazzi terribili di Conte.

Resta aggiornato con le notizie di sport di DailyNews24. Seguici sul canale Telegram dedicato agli sportivi. Clicca qui!