Bayern Monaco, Alaba cambia agente e pensa all’addio: Juventus alla finestra

Il club bianconero segue con attenzione la pista Alaba. Il difensore è in uscita dal Bayern

0
Alaba, fonte By Steindy (talk) 21:50, 10 April 2016 (UTC) - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=48115248
Alaba, fonte By Steindy (talk) 21:50, 10 April 2016 (UTC) - Own work, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=48115248

David Alaba vicino all’addio al Bayern Monaco. Il difensore è in scadenza di contratto nel 2021, ma al momento non è giunta alcuna offerta per il rinnovo. Sulle tracce dell’austriaco c’è la Juventus, ma occhio anche a Barcellona e Real Madrid.

NUOVO AGENTE – Un ulteriore indizio riguardo la possibile partenza del giocatore è dato dalla decisione di cambiare procuratore e affidarsi a Pini Zahavi, che presto inizierà a gestire le sorti del futuro.

ADDIO INDOLORE – Per il Bayern Alaba non è più un perno inamovibile, il club tedesco sulla corsia di sinistra sta monitorando i progressi di Alphonso Davies, ritenuto uno dei migliori talenti della sua generazione, quella 2000′. Avere in casa un giocatore del genere rende la partenza di Alaba poco dolorosa.

IPOTESI JUVE – Al momento su Alaba c’è l’interesse della Juventus, che già in passato ha cercato di portarlo a Torino, scontrandosi con la volontà del Bayern di trattenerlo a tutti i costi e con l’ingaggio da 10 milioni di euro l’anno percepito dal terzino.

OSTACOLO – Negli ultimi mesi, però, la situazione è cambiata, Alaba è in uscita e in virtù della vicina scadenza contrattuale può partire a cifre contenute. Resta da superare lo scoglio ingaggio, ma l’impressione è che, qualora la trattativa entrasse nel vivo, la Juve si farebbe trovare pronta.