Belen Rodriguez e Andrea Iannone: come sono i rapporti oggi? Parlano delle fonti vicine al pilota

Un susseguirsi di rumor dopo aver annunciato la crisi con Stefano De Martino.

0
Andrea Iannone, fonte: profilo ufficiale Instagram andreaiannone

Belen Rodriguez e Stefano De Martino sono da giorni al centro del gossip a causa delle dichiarazioni fatte sulla loro presunta crisi. La scorsa settimana, la modella e showgirl sudamericana ha raccontato sui social che nella sua relazione si era formata una crepa irreparabile.

Da quel giorno, diverse voci si sono diffuse sui social circa l’entità di questa crepa. Tra i protagonisti di questi rumor, l’ex fidanzato della Rodriguez, Andrea Iannone, con il quale ha avuto un’intensa storia d’amore. La verità sui rapporti tra i due è stata spiegata da delle fonti vicine al pilota al magazine Oggi.

ANDREA IANNONE E BELEN RODRIGUEZ: RIAVVICINAMENTO IN CORSO? – Dopo la fine della storia con il ballerino napoletano, Andrea Iannone è stato avvistato al ristorante frequentato da Belen e le voci su un riavvicinamento si sono fatte più insistenti. Tuttavia, il magazine Oggi ha fatto chiarezza sulla questione intervistando telefonicamente il pilota di MotoGp.

Iannone si è rifiutato di parlare di gossip e ha dichiarato: Io voglio parlare di moto, di sport, del mio lavoro, non di gossip. So che quando sono a Milano vengo braccato dai paparazzi, ma questo non è il mio mondo”. I giornalisti del magazine non si sono arresi e hanno chiesto a delle fonti vicine al pilota per fare luce sulla questione: Amici di Andrea ammettono la cena con Belen, ma sottolineano il carattere casuale, innocente. Quel che è certo è che Iannone occupa una posizione che adesso è defilata, periferica”.

BELEN E STEFANO: TRADIMENTO DI LUI? – Un’altra voce insistente che sta circolando sul web è quella di un ipotetico tradimento da parte di Stefano De Martino. In molti, infatti, attribuiscono la fine della storia al ballerino napoletano poiché in passato protagonista di altre avventure. Tuttavia, ad oggi non si conoscono ancora i motivi di tale rottura.