Belen Rodriguez, la showgirl ha partorito ma resta il mistero del cartello affisso in ospedale

La showgirl argentina ha dato alla luce Luna Marì ma il lieto evento sta passando inosservato a causa di un episodio misterioso dell'ospedale

0
Belen e Gianmaria Antinolfi, Belen Rodriguez al naturale
Belen Rodriguez, Fonte Wikipedia.

In queste ore, Belen Rodriguez ha dato alla luce la sua secondogenita Luna Marì, figlia di Antonino Spinalbese. La loro storia d’amore ha fatto il giro del web in pochissimo tempo e ad oggi la showgirl sembrerebbe aver ritrovato molta serenità. Tuttavia, stanno circolando anche in rete delle notizie relative all’ospedale dove ha partorito ovvero il Giustinianeo di Padova.

PIANO CHIUSO “CAUSA BELEN” – Il caso relativo al Giustinianeo di Padova è scoppiato dopo che è stato affisso un cartello all’interno del palazzo che recitava la seguente frase: “Causa Belen e fino a nuovo ordine, divisione ostetrica ascensori den. 4 e den. 7. I pulsanti relativi al 3° piano sono disabilitati. Su ordine di P.I”.

La redazione di Fanpage.it ha contattato l’azienda sanitaria per far luce sull’accaduto e per conoscere il misterioso P.I. Tuttavia, l’ospedale ha dato una risposta non proprio esaustiva ed è rimasto comunque il dubbio su chi possa aver firmato quel cartello.

“La direzione del reparto assicura che il reparto è in questo momento accessibile pur mantenendo intatta la garanzia della privacy di tutti i degenti. Quanto all’avviso, era una cosa burlona, mettiamola così” questa è la risposta che si è sentita dare la redazione di Fanpage.it. Una cosa burlona la chiamano, sicuramente un episodio che non ha fatto piacere ai cittadini.

Inoltre, la testata giornalistica campana spiega che la formula P.I non è riconducibile a nessuno nel reparto di Ginecologia e Ostetricia. Tuttavia, potrebbero riferirsi al Personale Infermieristico, ma per ora non ci sono conferme a riguardo.