sabato, Luglio 20, 2024
HomeSpettacoloGossipBelen Rodriguez, torna a raccontarsi: "Per ritrovarmi ho rinunciato alla mia carriera...

Belen Rodriguez, torna a raccontarsi: “Per ritrovarmi ho rinunciato alla mia carriera con il rischio di perderla”

Dopo la sua spiazzante intervista a Domenica In, Belen Rodriguez è tornata a far parlare di sé. Spesso protagonista della cronaca rosa, la showgirl argentina ha rotto il silenzio dopo un difficile periodo che si è trovata ad affrontare. Recentemente intervistata dal settimanale Chi, la donna ha raccontato quanto accaduto in questi ultimi mesi.

“Per ritrovarmi ho rinunciato alla mia carriera con il rischio di perderla” – In una lunga intervista alla rivista di Alfonso Signorini, la Rodriguez ha deciso di aprirsi. La donna ha voluto raccontare il periodo di crisi affrontato durante l’estate: “La sofferenza mi stava divorando. Ho commesso tanti sbagli e il primo è stato quello di avere smesso di credere nelle mie capacità”.

Pian piano la conduttrice ha spiegato di starne uscendo, ma questo periodo buio l’ha portata non solo a soffrirne emotivamente, ma anche fisicamente, tanto da perdere peso: “Mi sono nascosta nei pregiudizi degli altri, ho creduto a chi mi sminuiva, mi sono sentita piccola e inutile”.

Ha poi aggiunto: “Ero solo bella, ma poi anche la bellezza svanisce. La bellezza risiede nella luce ma, a 40 anni, la bellezza esteriore inizia a salutarti. Per quanto mi voglia bene, non sono quella che ero a 20 anni. E, soprattutto in un Paese maschilista, se non hai più il culo sodo non funzioni e prendono una più giovane. Quando non stai bene si vede anche da fuori. Chi mi sta vicino mi guardava e mi diceva: ‘Non sei felice’, ‘Hai gli occhi tristi’ e io rispondevo che non era vero, che sono malinconica, sono argentina, sono una migrante, sono solo triste”.

Volendo riprendersi e ritrovarsi, Belen Rodriguez ha deciso di prendersi una pausa dal piccolo schermo: “Ho lasciato perché, in quel momento, non avrei portato rispetto al mio lavoro. Quando dico che l’amore è al primo posto nella mia vita parlo dell’amore a 360 gradi per me stessa, per la mia famiglia, i miei figli e lo stavo trascurando. Non mi amavo più. Per me i soldi non contano, per ritrovarmi ho rinunciato alla mia carriera con il rischio di perderla, ho rischiato di chiudere tutti i rapporti. Avevo perso entusiasmo, non mi stavo rispettando”.

Fortunatamente, però, la conduttrice è riuscita a ritrovare la sua serenità:

“Ho fatto male solo a me stessa e alla mia famiglia, ai miei figli. Io sono una persona buona e lo sarò sempre. Piuttosto che fare male agli altri mi faccio male da sola, io saboto i miei momenti, la mia carriera, i miei contatti, non faccio male agli altri perché sarebbe infame. Ho sempre dato tutto e continuerò a farlo, posso morire per amore. Continuo a credere nelle persone, a credere nel bene e penso che la vita mi darà ragione, ci sono tante persone belle. Le relazioni passate mi hanno lasciato l’amaro in bocca, la consapevolezza di non essere stata apprezzata per come sono, ma per quello che rappresentavo. Sono andata a fondo, ho capito che la mia storia d’amore era finita anni fa (…) Non ho scelto io di sapere, succede sempre quando finisce una relazione. Quando ti lasci i nodi vengono al pettine e tutti cominciano a dirti: “Lo sapevo”. E io rispondo: “Ma perché non me l’avete detto prima?”. È un meccanismo che si ripete, arrivano tutti a dirti cose che non sapevi e ti fanno male, ma non perché tu sia ancora innamorata, ma perché così svanisce ogni briciola di quell’amore. Hai la consapevolezza di essere stata presa in giro, è la dignità che piange, pensi di esserti trattata male. Ma io odio il gossip, voglio liberarmi dal gossip. Elio? è un uomo che va oltre le apparenze. Ma dico che sono ancora in mezzo alla tempesta, potrei dire che sono fuori, ma ci sto lavorando, sto facendo le cose che devo fare e sono accompagnata da persone che mi vogliono bene, sto combattendo”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME