Ben Barnes per W Magazine parla di “The Punisher” e della seconda stagione di “Westworld”

0
ben-barnes
Ben Barnes . Fonte screen youtube

Il giornale americano W Magazine ha recentemente intervistato l’attore britannico Ben Barnes all’aperitivo organizzato dal brand italiano Salvatore Ferragamo al Rose Bar di New York City.

L’attore è il volto del nuovo profumo maschile della marca italiana ed era l’ospite d’onore del party esclusivo organizzato dalla griffe per promuovere il profumo. All’evento erano presenti anche Will Peltz, Hilary Rhoda, Susan Sarandon e il nipote di Hillary Clinton, Tyler, che ha da poco deciso di muovere i suoi primi passi nel mondo della moda.

Ben Barnes ha avuto recentemente un ruolo importante nella serie HBO “Westworld” e lo rivedremo nella nuova serie di Netflix “The Punisher” che fa parte dell’universo Marvel.

“Westworld” è stata una delle grandi rivelazioni dell’autunno 2016 e tornerà per la seconda stagione solo nel 2018 mentre “The Punisher” è una delle serie più attese del 2017.

La star ha dichiarato che durante le riprese del nuovo telefilm del mondo Marvel hanno dovuto lavorare duramente, spesso di notte e al freddo e che ognuno ha dovuto dare il meglio di sé per riuscire a portare a termine nel miglior modo possibile l’arduo compito di non deludere le aspettative dei numerosi fan dei Marvel Comics.

“The Punisher” è incentrato sul personaggio di Frank Castle (nella serie sarà interpretato dall’attore statunitense Jon Bernthal), già introdotto nella seconda stagione della serie Marvel “Daredevil”. Subito dopo l’apparizione di Frank Castle nel telefilm, Netflix aveva annunciato di aver l’intenzione di espandere il suo ruolo con uno spin-off dedicato interamente al suo personaggio.

Nella serie Ben Barnes sarà Billy Russo, uno dei pochi avversari ricorrenti del supereroe all’interno del fumetto. Nel cast vedremo anche Deborah Ann Woll, introdotta anche lei nella serie “Daredevil” nella prima stagione nei panni di Karen Page.

Non c’è ancora una data per la premiere ma Netflix sembra propensa a rilasciare la serie durante l’estate insieme a un’altra serie Marvel, “The Defenders”.

Infine per quanto riguarda Westworld, l’attore è stato molto elusivo e si è limitato ad affermare di aver concluso le riprese e di non sapere nulla sulla seconda stagione della serie.