Benedetto XVI, parla la stampa tedesca: “Dopo la morte del fratello, si è aggravata un’infezione al viso”

0
Benedetto XVI, fonte: screenshot youtube

Dalla stampa tedesca giungono notizie preoccupanti riguardo le condizioni di salute di Benedetto XVI. Giunta al giornale tedesco Passauer Neue Presse, l’indiscrezione è stata rivelata dallo scrittore Peter Seewald, il biografo del papa emerito. Cosa sta accadendo a Bendetto XVI?

GRAVE LUTTO: LA MORTE DEL FRATELLO – Ad aggravare le condizioni di salute del papa emerito è stato sicuramente il lutto che lo ha colpito. A giugno è venuto a mancare Georg, il fratello minore di Ratzinger e l’uomo si è subito messo in viaggio verso la Germania. Dopo il viaggio a Baviera, la salute del papa emerito si è aggravata ancora di più anche a causa di un’infezione che ha colpito il viso dell’uomo. A causa di questa condizione e dei dolori che ne derivano, Benedetto XVI è costretto a sottoporsi a pesanti cure antibiotiche.

Questa infezione si era già notata il 18 giugno, in occasione  del suo arrivo a Ratisbona per il morente fratello Georg. Dal viso visibilmente chiazzato e sofferente, si era ben potuto intravedere la presenza di questa sorta di herpes.

LE PAROLE DI SEEWALD – A rivelare questa indiscrezione è stato Seewald, lo scrittore che si occupa della biografia del papa emerito. Dopo una seduta privata avvenuta sabato, l’uomo ha deciso di rendere pubbliche le condizioni di salute del 93enne. Stando a quanto riportato dal biografo, nonostante le gravi condizioni, Benedetto XVI si dice “ottimista” e pronto a tornare a dedicarsi alle sue passioni. Ratzinger non ha infatti mai fatto mistero della sua passione verso la scrittura e la musica.

Oltre a questa infezione al viso, Joseph ha riscontrato problemi alla vista e ha fatica a camminare. Nonostante questo, le persone vicine a lui, come il segretario personale monsignor Georg Gaenswein, lo vede comunque molto attivo mentalmente e lucido.