Bergamo, 25enne accoltellata al cuore. Fermato l’ex compagno

L'uomo avrebbe aspettato la donna sotto casa per ucciderla dopo la fine della loro relazione. Ferita gravemente anche la sorella della vittima.

0
Fonte web

Marisa Sartori, 25 anni, è stata uccisa a coltellate in un garage di Curno (Bergamo) dall’ex compagno.

Arjoun Ezzedine, 35enne tunisino, avrebbe aspettato la donna sotto casa per vendicarsi della loro rottura; si tratta, per cui, di un movente passionale. L’omicidio è avvenuto in un complesso residenziale in via IV novembre, civico 23.

La sorella della vittima sarebbe intervenuta per difenderla ed è rimasta ferita gravemente. La donna è stata trasportata all’ospedale Papa Giovanni XXIII a Bergamo.

Arjoun è stato subito rintracciato dai carabinieri e ora dovrà rispondere dei crimini commessi. Sul posto è giunto anche il sindaco Luisa Gamba. In due settimane sono state uccise due donne nelle province di Bergamo. Stefania Crotti (42), venne uccisa in un garage dalla ex compagna di suo marito.