Bernardeschi e il rinnovo in ghiaccio

0
Federico Bernardeschi, contrassegnate per essere riutilizzate, fonte Flickr
Federico Bernardeschi, contrassegnate per essere riutilizzate, fonte Flickr

Bernardeschi e la Juventus sono fermi sulla questione rinnovo. I bianconeri sembrano non aver presentato alcuna offerta

Juventus in periodo rinnovi. È di pochi giorni fa l’ufficialità di Perin fino al 2025 e sembrano esserci le intese anche per Mattia De Sciglio, Juan Cuadrado e Danilo.

De Sciglio dovrebbe rinnovare alle stesse cifre, mentre per il colombiano si ipotizza un abbassamento a 2.5 milioni per spalmare l’ingaggio su più anni. Danilo potrebbe legarsi al bianconero fino a fine carriera. Discorso differente per Bernardeschi, che potrebbe aggregarsi a Paulo Dybala.

Il gelo tra Juventus e il calciatore

Negli ultimi giorni sembra montare l’idea di rinnovo tra le due parti, con il calciatore disposto a dimezzarsi lo stipendio. Il problema? La Juventus non sembra aver ponderato ancora un’offerta. A gelare la situazione potrebbero aver contribuito le richieste dell’entourage del giocatore, ritenute troppo alte.

Il calciatore potrebbe dunque non rinnovare, nonostante sia tra i papabili per una maglia da titolare contro il Bologna in Serie A. Non dovesse rinnovare, sul giocatore ci sarebbero Lazio, Napoli e Barcellona. Berna – nonostante le ultime stagioni non lo abbiano visto ad alti livelli – ha tanti estimatori. La sua priorità resterebbe, però, la permanenza in bianconero.

Il Barcellona a Gennaio ha fatto dei sondaggi sia per lui che per Dybala, ma l’entrata del nazionale italiano dipenderebbe dall’uscita di Dembele. Il francese sembra poter rinnovare. La Lazio di Sarri potrebbe essere la favorita, visto il buon rapporto tra il tecnico e il calciatore. Più defilato il Napoli, che starebbe puntando su altri obiettivi.