Bernardeschi, ennesima occasione sprecata: per la Juve può partire

Pirlo con il Benevento l'ha schierato terzino, ma non ha convinto. A giugno finirà sul mercato

0
Federico Bernardeschi, contrassegnate per essere riutilizzate, fonte Flickr
Federico Bernardeschi, contrassegnate per essere riutilizzate, fonte Flickr

Il futuro di Federico Bernardeschi sarà probabilmente lontano da Torino. L’esterno bianconero sta disputando una stagione ben al di sotto delle aspettative e la Juve a giugno è pronta a metterlo sul mercato.

Nonostante la fiducia di Pirlo, che l’ha mandato in campo in 35 gare stagionali, l’esterno ex Fiorentina non ha convinto, finendo nel mirino della critica e dei tifosi.

Nella sfida di ieri persa in casa con il Benevento Bernardeschi è stato impiegato come terzino sinistro. L’obiettivo era quello di adattare il giocatore in una nuova posizione e sperare che il rendimento fosse nettamente migliore, ma non è stato così.

La Juve ora si interroga sul futuro del giocatore, in scadenza di contratto nel 2022, e spera che l’Europeo agli ordini di Roberto Mancini possa rilanciarlo in modo da racimolare qualche milione in più per il prezzo del cartellino.

A meno di colpi di scena, dunque, il futuro di Bernardeschi sarà in un altro club. La Juve attende proposte dalle pretendenti.