Biaggi al comando nelle FP1 a Sepang

0

Ci si aspettava il sole e il caldo afoso, invece Sepang si è alzata con un cielo plumbeo e la promessa di pioggia in questo venerdì di prove libere della Superbile.

Max Biaggi, alla seconda e ultima wild card dell’anno, ha replicato le prestazioni di Misano chiudendo al comando il turno con un ottimo 2’04”823, l’unico in grado di avvicinarsi è stato Chaz Davies, forte ancora delle due doppiette di Laguna Seca, che si è fermato a circa un decimo e mezzo dal Corsaro.

Chiude in terza posizione con quasi mezzo secondo di distacco da Davies, Jonathan Rea che ha preceduto il compagno di box Tom Sykes e la coppia Aprilia di Haslam e Torres.

Iniziano bene anche le Suzuki con Lowes, ultimo a rientrare nel secondo di distacco, e De Puniet in settima e otta posizione davanti al duo Honda di Guintoli e VD Mark.

Undicesimo tempo segnato da Badovini davanti a Ramos, Canepa, Salom e Baiocco.

Camier chiude in sedicesima posizione con Ponsson, Viziello, Rizmayer, Toth, Phillis a chiudere la classifica tempi.

Assente Davide Giugliano che ha riportato la frattura della vertebra D3 nella caduta di Laguna Seca e per quest’anno non potrà più scendere in pista.