giovedì, Luglio 25, 2024
HomeSportCalcioBiasin su Ancelotti: "Quando sento questa voce che gira mi vengono i...

Biasin su Ancelotti: “Quando sento questa voce che gira mi vengono i brividi”

Il Napoli è sicuramente l’unica squadra che è riuscita ad ostacolare la Juventus negli ultimi otto anni. La società di Aurelio De Laurentiis, infatti, cresce anno dopo anno e i bilanci sono sani da permettere un ulteriore crescita nel prossimo futuro.

Ha parlato del Napoli anche il giornalista Fabrizio Biasin, il quale ha risposto ad alcune domande, la prima su Carlo Ancelotti:Considerarlo sopravvalutato o bollito, come le voci che girano, mi mette i brividi. Se fosse tutto questo disastro non ci si spiegherebbe come mai il Napoli sia arrivato secondo l’anno scorso“.

Il giornalista ha poi parlato anche del nuovo acquisto della Juventus, De Ligt: “Succede sempre per ogni giovane calciatore in Italia: se azzecca le prime due partite lo definiamo nuovo fenomeno, se ha bisogno di tempo per ambientarsi lo bolliamo come bidone. Per me non è una scommessa ma un potenziale fenomeno. Non ho dubbi sul fatto che a breve mostrerà il suo valore dominando nella difesa della Juventus“.

Fabrizio Biasin, quindi, ha deciso di rispondere a tutti gli appassionati che puntano il dito contro il mister napoletano Carlo Ancelotti. Dopo le esperienze al Milan e la vittoria della Champions League con il Real Madrid, infatti, l’attuale mister del Napoli non ha vissuto degli anni molto esaltanti.

Attualmente, però, Carlo Ancelotti sta vivendo un periodo drammatico, calcisticamente parlando. La sua squadra, infatti, non riesce a racimolare tre punti da cinque partite. L’ammutinamento, poi, non ha fatto altro che peggiorare una situazione già difficile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME