Bitonto, due giovanissimi muoiono nell’auto che sfonda guardrail e cade in una scarpata

0
ambulanza
ambulanza

Incidente mortale nella notte di domenica 31 marzo nel Barese, sulla via per Paolo del Colle. Le vittime sono due amici giovanissimi: lui di 20 anni, lei di 18. A bordo dell’auto anche un altro ragazzo che ora è in ospedale in gravi condizioni. A dare l’allarme sono stati altri amici a bordo di un’altra auto.

Per cause da accertare, il conducente di una Fiat Punto Evo ha perso il controllo dell’auto sfondando il guard rail in prossimità di una curva.

La vettura è poi finita in una scarpata ribaltandosi. Nell’impatto hanno perso la vita un ragazzo poco più che ventenne e una ragazza diciottenne. Un terzo giovane è stato soccorso da un’ambulanza del 118 e trasferito al Policlinico in gravi condizioni. A dare l’allarme è stata una coppia di amici che viaggiava su un’altra auto. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e i carabinieri.

Il sindaco di Bitonto, Michele Abbaticchio, ha affidato a Facebook un ricordo per le giovani vittime: “Sono a pezzi. Come credo tutti voi. Due ragazzi hanno perso la vita stanotte, giovanissimi, ancora una volta in auto. Un altro lotta per vivere in ospedale. Aspetto le verifiche in corso per capire cosa è accaduto, le cause, tutto il resto. Ma il senso di vuoto è ovunque, non vedo altro”.