Bocciato da Ancelotti, possibile addio a sorpresa nel Napoli

0
Carlo Ancelotti| Fonte Google immagini: contrassegnate per essere riutilizzate

Durante la sessione di calciomercato estivo le squadre devono pensare non solo ad acquistare calciatore, ma anche vendere gli esuberi. In questo senso, la squadra più attiva è sicuramente il Napoli.

La società di Aurelio De Laurentiis, infatti, ha già incassato oltre 100 milioni di euro dalle cessione ed è pronta ad intascarne altri. Come riportato da Cronache di Napoli, infatti, durante il ritiro di Dimaro, Carlo Ancelotti ha fatto le sue valutazioni, promuovendo diversi calciatori come Gaetano e Elmas e bocciandone altri.

Tra questi, anche Nikola Maksimovic. L’ex difensore del Torino, pagato la bellezza di 30 milioni di euro qualche stagione fa, non ha convinto il mister, facendo degli errori banali. La sua questione, infatti, è complicata anche per via del rinnovo contrattuale che non arriva. In scadenza il prossimo 2021, il serbo farà le valigie già in questa stagione.

Un altro giocatore che potrebbe andare via è Ounas. Il giovane talento del Napoli reduce dalla vittoria della Coppa d’Africa, infatti, non rientrerebbe nei piano del mister. Su di lui, però, diverse squadre sarebbero pronte a fare follie.

I club più interessati solo il Lille e il Marsiglia. I due club francesi, infatti, hanno recentemente chiesto informazioni per il talento, proponendo un prestito oneroso da 5 milioni di euro. Si discute, invece, circa il riscatto. Aurelio De Laurentiis punta ad ottenerne almeno 35 milioni di euro, per un totale, quindi, di 40 milioni di euro. Per la SSC Napoli si tratterebbe di una plusvalenza importante. Nonostante le poche partite giocare nelle ultime due stagioni, il ragazzo ha parecchi ammiratori in Francia. Le parti stanno ancora discutendo, ma, il trasferimento potrebbe realizzarsi verso metà Agosto alle cifre su indicate.