Bologna-Sampdoria, formazioni ufficiali: torna Destro dal primo minuto

Bologna e Samp in cerca di punti d'oro per la salvezza. Muriel in forma smagliante, Donadoni si affida a Mattia Destro

0

Tra poco al Dall’ Ara in campo Bologna e Sampdoria per la quinta giornata di A. I rossoblu devono voltare pagina dopo la netta sconfitta di Napoli, così come i doriani che dopo una prestazione positiva si sono dovuti arrendere tra le mura amiche al Milan. Per le due compagini, stesso e identico cammino finora dopo le prime quattro giornate: due vittorie, altrettante sconfitte e la casella dei pareggi ancora da riempire. Le statistiche per questa gara sorridono decisamente al Bologna: l’ ultima sconfitta interna contro la Samp per i rossoblu risale infatti al 2003, col risultato finale di 0-1. Da allora, due vittorie e cinque pareggi. Rientro importante per i padroni di casa che ritrovano Destro al centro dell’ attacco, affiancato da Verdi, divenuto ormai punto fermo del reparto offensivo, e Krejci. Da Costa ancora tra i pali in attesa di capire i tempi di recupero di Mirante, Donadoni lascia ancora fuori il francese Mounier. Giampaolo non cambia nulla, riproponendo Praet dal primo minuto dietro l’ormai collaudata coppia Muriel-Quagliarella. Fiducia per Skriniar, seppur colpevole di alcuni errori decisivi nelle ultime due sconfitte dei doriani.

Queste le formazioni ufficiali:

Bologna (4-3-3) – Da Costa; Torosidis, Gastaldello, Maietta, Masina; Dzemaili, Nagy, Taider; Verdi, Destro, Krejci.

Sampdoria (4-3-1-2) – Viviano; Pereira, Silvestre, Skriniar, Regini; Linetty, Torreira, Barreto; Praet; Muriel, Quagliarella.