Bologna: si lavora a 360° per la Serie A

0

Bologna: in arrivo Rossettini, ma la società emiliana è vigile a 360° sul mercato. Piacciono anche Storari, Sau, Ilicic e l’attaccante uruguayano, ex Palermo: Abel Hernandez.

 

Potrebbe essere Luca Rossettini il primo colpo del Bologna tardato Serie A. Nella prossima settimana potrebbe arrivare la fumata bianca. Ieri Pantaleo Corvino ha incontrato l’entourage del giocatore del Cagliari e nel giro della nazionale di Conte. Le due parti si sono avvicinate.

Il contratto che lega Rossettini al Cagliari prevede una clausola rescissoria da 3 milioni e il fatto che Bologna e Cagliari si siano date appuntamento tra lunedì e martedì lascia pensare che si vada verso la fumata bianca. Anche perché Rossettini ha raggiunto un accordo di massima con i rossoblù per un contratto da circa 500mila euro fino al 2018 ed è pronto a sbarcare le Due Torri, lasciando a bocca asciutta Torino, Atalanta e Verona.

Sempre sull’asse Bologna-Cagliari, è calda pure la pista che porta alla punta Marco Sau (27). Sencono indiscrezioni tra il giocatore e la neo promossa c’è già un accordo per un contratto fino al 2019 da 500mila euro a stagione. Ma l’accordo con il

Bologna: Cacia potrebbe finire al Cagliari per Sau
Bologna: Cacia potrebbe finire al Cagliari per Sau

Cagliari è non c’è. Il club sardo chiede 5 milioni una cifra che sotto le Due Torri non sono disposti a cacciare perché, sempre secondo indiscrezioni il budget dei rossoblù si aggira ai 15 milioni

In caso contrario il Bologna dovrà vendere delle contropartite. Nel caso specifico, il Cagliari è interessato a Cacia e soprattutto a Mancosu, che potrebbe portare i sardi ad abbassare il prezzo per Sau. In caso contrario la formazione emiliano potrebbe muoversi per Abel Hernandez. Il club inglese potrebbe lasciarlo partire in prestito con diritto di riscatto.
L’agente del calciatore è in arrivo a Milano e a inizio settimana dovrebbe incontrare Corvino per capire se ci siano i margini per trattare. Per il ruolo di seconda punta, poi, interessano Kinglsey Coman (19) della Juventus e a Gregoire Defrel del Cesena (23), con cui è in vista un summit per sciogliere la comproprietà di Djokovic.

Per la trequarti, sfumato Pjaca che piace al Milan. Il Bologna cercherà di portare sotto le Due Torri Josip Ilicic (28) della Fiorentina.

Per quanto riguarda il reparto dei portieri, piace Storari seguito anche da Caglieri e Fiorentina. L’estremo difensore della Juventus non ha ancora risposto alla proposta di contratto annuale da 400mila euro dei rossoblù. Corvino si è cautelato sondando il terreno con il Milan per Michael Agazzi (30, ingaggio da 400mila euro): i rossoneri sono disposti a trattare. Se Storari non scioglierà le riserve, l’affare potrà decollare.