Bolt vs Gay: “cacciatelo via”

0

HA TRADITO LO SPORT VA BUTTATO FUORI

L’idea di gareggiare contro di lui mi disturba ha confessato il campionissimo Jamaicano è un uomo scorretto è cosi si da un messaggio sbagliato al mondo.

Tyson Gay è reduce da un’anno di squalifica per doping.

“Mi sono davvero arrabbiato quando ho visto che gli hanno dato solo un anno. Una pena leggera solo perché ha raccontato cosa ha fatto e chi l’ha aiutato. E’ sbagliato – ha detto – perché il messaggio che passa è sbagliato, ovvero che puoi fare quel che vuoi e se vieni preso basta raccontare tutto per essere perdonato”.

“Se sei scorretto, allora devi essere buttato fuori dal mondo dello sport. Non mi va di gareggiare contro Tyson Gay, davvero è una cosa che mi disturba. E non è perché ho paura che mi batta, ma perché io l’ho sempre rispettato e anzi, la competizione con lui mi ha sempre spinto a migliorarmi. Ora, sapere che era forte grazie al doping, è stata davvero una grande delusione”

FONTE  magazine Runner’s World