Borboniqua: il rave party ecologico torna in primavera

0
Borboniqua 2016

Torna il Rave Party Ecologico che, tra musica, cibo e natura raccoglie migliaia di persone a scopo benefico.

Borboniqua, così chiamato il raduno, nacque con lo scopo di contribuire alla ricostruzione dell’Orto Botanico di Portici, un piccolo comune di Napoli, che nel 2014 fu danneggiato da una tromba d’aria.

Quest’anno la manifestazione giovanile ha lo scopo di raccogliere fondi per il Serm (Southern European Regional Meeting) , un incontro annuale di studenti di Scienze Forestali provenienti da tutto il Sud Europa, e che proprio quest’anno  si terrà in Italia, e in particolare nella sede di Napoli dal 22 al 27 maggio. Così, gli organizzatori del Borboniqua, hanno optato per la prima volta per una data primaverile per sostenere la causa del Serm.

L’appuntamento è domani 22 aprile alle 18, presso l’Area della Pallacorda, nel cuore del bosco superiore della Reggia di Portici. Come nelle edizioni precedenti, che hanno raccolto circa 3mila spettatori, gli organizzatori offriranno presso i loro stand cibo tipico, vino e birra. La serata proseguirà con la partecipazione di numerosi artisti di strada e di diversi gruppi musicali campani che si esibiranno sul palco, tra cui i Martin Luther Swing, Napoli Rockers Syndacate, Ganjafarm Cru, Cicciò Sciò.

Insomma, un’ occasione assolutamente da non perdere. Musica, cibo e intrattenimento che si adoperano per una giusta causa. Divertimento e meritoria al tempo stesso!

La gestione del Borboniqua, ormai alla sua terza edizione, è interamente affidata a studenti del dipartimento di Agraria della Federico II, membri delle associazioni Ausf (Associazione Universitaria Studenti Forestali), Asa (Associazione Studenti Agraria) e Asve (Associazione Studenti Viticoltura e Enologia). Qui trovate la pagina Facebook dedicata. Oppure visitate il sito www.dipartimentodiagraria.unina.it