Borse di studio per i figli delle vittime di morti bianche

0
Un dipendente del Consorzio Unico Bacino, impegnato nella raccolta dei rifiuti tra Napoli e Caserta, ha trascorso l'intera nottata sull'impalcatura allestita in via Verdi
Foto tratta da www.quotidianodiragusa.it

Il Consiglio regionale della Campania ha approvato all’unanimità la proposta di legge che istituisce un fondo destinato al sostegno socio-educativo, scolastico e formativo dei figli delle vittime di incidenti mortali sul lavoro.

Il fondo è stato finanziato, quest’anno, con 100.000 euro. Si tratta di un dramma, stando ai dati dell’Inail, ancora molto elevato in Campania.