martedì, Marzo 5, 2024
Home Blog

Brindisi, sacerdote arrestato per pedopornografia

0

Questa volta non è la trasmissione delle Iene ad accusare un prete di Brindisi per reati sessuali a sfondo minorile ma le indagini del pm Milito De Nozza. L ‘ex cappellano dell’ospedale Perrino di Brindisi, don Franco Legrottaglie, è stato arrestato oggi per pedopornografia. Dopo le denunce di alcuni genitori, si è aperta l’inchiesta contro il sacerdote 67enne, che da vari anni lavorava presso l’ospedale ed era retribuito come collaboratore della Asl; grazie ad una perquisizione nella sua abitazione, gli agenti hanno trovato sul suo computer del materiale pedopornografico. Nascondere i file con nomi dei santi non è servito a nulla.

D’altronde non è la prima volta che don Franco viene arrestato: vent’anni fa, quando era parroco della chiesa di sant’Antonio a Ostuni, fu condannato per atti di libidine violenta nei confronti di una ragazze minorenni. La Curia lo sospese e dopo la detenzione decise di mandarlo in missione in Congo per purificarlo e portarlo sulla retta via. Dopo il periodo di riabilitazione fu di nuovo ammesso ai servizi sacerdotali. Ma a quando sembra, don Franco non sembra aver cambiato rotta.