Bruxells, stato d’allerta. Blitz in corso della polizia

0

A Bruxelles continua lo stato di allerta.  Anche domani rimarranno chiuse le università, le scuole e la metro.  Il premier Charles Michel, dopo la riunione di oggi pomeriggio del consiglio di sicurezza, ha affermato che la minaccia rimane seria e aperta. «Confermo che temiamo una minaccia come a Parigi con molteplici attacchi e ondate di offensive contro luoghi pubblici. Gli obiettivi sono posti molto frequentati, vie commerciali, trasporti pubblici», ha detto Michel  e aggiunge «Verranno presentate nuove misure, metteremo in campo più forze di polizia ed esercito e resta il numero di emergenza anticrisi».L’inchiesta a cui le forze armate lavorano 24 ore su 24 rimane segreta. Per ora sappiamo solo che è in corso un blitz nella zona della Grand Place. La polizia ha dispiegato un perimetro di sicurezza nel centro della capitale, che comprende la parte di rue du Midi più vicina a Grand Place, e poi rue des Teinturiers, rue du Marché-au-Charbon e rue du Lombard fino a place Saint-Jean. Ai residenti è stato chiesto di non avvicinarsi alle finestre di rimanere a casa. Fortunatamente sembra che la situazione in questa zona si sia stabilizzata, L’hotel Radisson Blu è stato circondato dai militari che sono entrati anche nella hall. La polizia è in azione anche a Cherleroi. «Cerchiamo molteplici sospetti, è per questo che abbiamo messo in campo una simile concentrazione di risorse», ha detto il ministro degli Interni e vicepremier Jan Jambon in un’intervista a Vrt. Secondo France Info, sarebbero ricercati 10 uomini.