martedì, Maggio 21, 2024
HomeSportCalciomercatoBucchioni: "Napoli pronto a far vacillare Dybala"

Bucchioni: “Napoli pronto a far vacillare Dybala”

Secondo quanto riportato dall’editorialista di Tuttomercatoweb, Paulo Dybala avrebbe avuto un contatto con il Napoli. I partenopei diventano una pista concreta

Paulo Dybala, la Roma e il Napoli. Due piazze caldissime per la joya, che sembrano tornare di moda dopo lo stallo generatosi sia con Milan che con Inter. Il calciatore argentino resta ancora senza squadra e negli ultimi giorni sembra montare, ancor di più, la possibilità che possa trasferirsi in una delle due precedentemente citate.

Napoli e Roma sembrano avere in mano l’offerta giusta per l’ex Juventus, con i partenopei pronti a far vacillare il giocatore con un’offerta irrinunciabile. Il giocatore continua a restare in bilico tra le due società, che sembrano poter offrire – al momento – lo stesso stipendio.

Le parole di Bucchioni

Enzo Bucchioni, su Tuttomercatoweb, conferma intanto la possibilità partenopea:

“E il piano di Aurelio De Laurentiis per portare la Joya in azzurro adesso comincia a delinearsi. Il contatto c’è stato, il procuratore Antun ha in mano una grande offerta e sono ore di intensa riflessione. Se fino a pochi giorni fa sembrava nettamente in vantaggio l’Inter, il corteggiamento di Marotta e l’idea di provare a vincere lo scudetto avevano attirato l’argentino da tempo, c’è forse anche qualcosa di più di una stretta di mano, ma adesso tutto torna in discussione. Anche la Roma aveva provato a inserirsi senza grande successo, c’è Mourinho, ma non gioca la Champions.

Ora l’entrata a gamba tesa di De Laurentiis sta sparigliando le carte. L’assalto a Dybala è materialmente possibile da un minuto dopo l’addio di Koulibaly. Il difensore ha firmato per il Chelsea vincendo la sua battaglia “no Juve”, facendo arrivare nelle casse azzurre quaranta milioni e nello stesso tempo consentendo a De Laurentiis di risparmiare i quasi sei milioni di ingaggio che gli erano stati promessi. Ecco, i sei milioni saranno convogliati su Dybala e pagare le provvigioni (una decina di milioni) non sarà un problema. Diciamo la verità: Dybala è l’unico giocatore che può far dimenticare in fretta Insigne, Mertens e forse anche Koulibaly.

Un’operazione difficile

Sembra un’operazione perfetta, un altro argentino estroso dopo Maradona, dopo Sivori. Un altro personaggio che disegna calcio, che fa sognare. E De Laurentiis sa quanto siano importanti giocatori come Dybala, soprattutto ora che in questa squadra sono andati via tutti i più rappresentativi, i leader dello spogliatoio e gli uomini-immagine.

De Laurentiis ha scommesso su Dybala e spera di portare a casa l’operazione in questo week end. All’argentino è stato proposto un contratto quinquennale a cinque milioni l’anno più bonus facilmente raggiungibili che porterebbero il tutto, come detto, vicino ai sei milioni. Comunque a Napoli potrà giocare la Champions, diventare immediatamente leader e titolarissimo, cosa che l’Inter, ad esempio, non può offrirgli.

Dybala conosce bene Napoli, sa quanto potrebbero dargli una città e una piazza come questa, piena di calore, piena di energia. Le sue magie potrebbe farlo diventare presto un beniamino e farlo tornare quel leader che non è più stato alla Juve. L’avevo detto da tempo alle radio napoletane: se fossi De Laurentiis andrei a prendere Dybala. E’ l’operazione sulla carta perfetta, il rilancio in un momento di stanca e di dubbi, mentre troppi addii lasciano l’amaro in bocca uno come Dybala potrebbe infiammare tutta la tifoseria.

Aurelio De Laurentiis ci prova

De Laurentiis queste cose le annusa e sa che anche da un contratto così importante potrebbe comunque avere un ritorno immediato, non a caso quando ha capito che c’erano le possibilità di arrivare all’argentino ha bloccato l’operazione Deulofeu che era già in stato parecchio avanzato. . Non sempre il procuratore Antun , almeno per me, ha consigliato bene il suo assistito, ma se fossi al suo posto non avrei dubbi: Napoli forever.

L’operazione è partita e ieri sera tardi nel ritiro di Dimaro è arrivato proprio De Laurentiis in persona per seguire i lavori, ma soprattutto per fare un summit con tutti i suoi collaboratori prima di affondare la trattativa e provare a chiuderla prima possibile. Si parla di una sorta di gentleman agreement fra l’Inter e Dybala, con l’impegno di decidere entro e non oltre il venti luglio, ma De Laurentiis spera di convincere l’argentino prima di quella data.

Di sicuro la telefonata di Spalletti ha fatto presa su la Joya che vuole tornare ad essere titolare al centro di un progetto tecnico brillante. Ovvio che Dybala sarebbe l’attaccante ideale da affiancare a Osimhen, centrale sottopunta nel 4-2-3-1. L’argentino potrebbe tornare a essere devastante in proprio, ma anche come assist man negli spazi lunghi per il nigeriano. Sono in corso riflessioni profonde che dovrebbero far scaturire decisioni rapide. Anche pensando alla Nazionale, al Mondiale, Napoli intriga. Come detto anche la Roma ha provato a inserirsi, ma giocare la Champions è un’opzione troppo importante”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME