Cagliari doppio ko per Barella e Dessena

Barella e Dessena out, per il primo tempi di recupero brevi ma con cautela, per il secondo probabilmente la stagione finisce in anticipo. Il Cagliari dovrà farne a meno in una stagione non proprio fortunata

0

Cagliari, Barella out per un mese

Dopo un calendario non proprio fortunato per il Cagliari, oltre ai risultati che spesso non arrivano ora arrivano brutte notizie dal settore del centrocampo. Il primo segnale d’allarme arriva dalle condizioni compromesse per Barella. Il Cagliari Calcio rilascia un comunicato stampa in cui lo staff medico chiarisce il problema riscontrato dopo gli accertamenti effettuati in sede medica: “Nicolò Barella ha effettuato in mattinata degli accertamenti. Il calciatore aveva riportato un trauma distorsivo del comparto mediale del ginocchio destro durante la rifinitura di sabato pomeriggio. I primi esami svolti oggi all’ospedale Marino hanno evidenziato una lesione del legamento collaterale mediale e verranno ripetuti nei prossimi giorni. La prognosi iniziale è di circa 4 settimane in attesa di ulteriori controlli”.

Perciò per ora Rastelli dovrà cercare il sostituto perfetto in vista dell’assenza di Barella per almeno un mese salvo ulteriori comunicazioni.

Dessena, l’infortunio potrebbe lasciare il centrocampista fuori per molto tempo

Anche per Dessena è arrivato il verdetto definitivo sul trauma riscontrato durante la partita contro la Lazio. Ad appena 9 minuti di gioco, dopo un contrasto, Dessena cade a terra e inizia a toccarsi la parte inferiore della coscia facendo capire subito che qualcosa non va. Anche per Dessena ulteriori accertamenti hanno rivelato che il centrocampista ha una “disgiunzione miotendinea del bicipite femorale” e che ” Sono in programma nuovi esami medici, tempi di recupero da valutare”. Il comunicato stampa del Cagliari sembra non chiarire per ora i tempi minimi di recuero dall’infortunio, ma il fatto che la gamba sia la stessa operata la scorsa stagione a seguito di un brutto fallo fa pensare ad un recupero lento e mirato, che richiederà quindi almeno dai tre mesi in poi, annullando così la presenza di Dessena per il resto della stagione.