Calciomercato Inter, dopo Hakimi spunta Emerson per la fascia opposta

0
Emerson Palmieri, fonte Di @cfcunofficial (Chelsea Debs) London from London, UK - Chelsea 4 Hull 0, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=66555883
Emerson Palmieri, fonte Di @cfcunofficial (Chelsea Debs) London from London, UK - Chelsea 4 Hull 0, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=66555883

L’Inter corre veloce e con un campionato ancora tutto da vivere pensa a come lanciare l’assalto ai prossimi trofei arricchendo la rosa di volti nuovi. L’acquisto ormai prossimo del talentuosissimo Achraf Hakimi ha rivitalizzato un ambiente che oggi potrebbe mettere a segno un nuovo colpo di mercato. Conte, d’altronde, è stato chiaro, basta con gli esperimenti e giocatori adatti per ogni ruolo del suo ormai iconico 3-5-2.

Inter, il restyling delle fasce passa per un ex giallorosso

Anche se con prestazioni di tutto rispetto, l’impiego di Ashley Young e Asamoah vedrà una netta diminuzione l’anno prossimo. I due esterni sinistri saranno impiegati di rado e il titolare di quella zona di campo sarà un nome nuovo che Marotta e Ausilio stanno ormai trattando da tempo. Nessun mistero, dunque, per il giocatore che arriverà a breve alla Pinetina.

SI tratta dell’italo-brasiliano Emerson Palmieri, esterno sinistro del Chelsea e pupillo di Antonio Conte. Fu proprio il mister salentino a spingere la dirigenza dei Blues ad acquistare dalla Roma l’oriundo che ha trovato a Londra una specie di seconda casa italiana. Dopo l’esperienza con la Roma nel gennaio del 2018 il giocatore saluta i giallorossi e si trasferisce in Premier per 20 milioni di euro. Vince sotto la guida di Sarri ma poi fatica quando a salire al timone del Chelsea arriva la leggenda Lampard.

La cessione è possibile e il prezzo sembrerebbe alla portata dell’Inter che, col suo innesto, chiuderebbe l’annosa questione della fascia sinistra. L’occasione per parlarne non è certo mancata, considerato che nelle ultime ore i rapporti con la dirigenza di Abramovich si sono resi più frequenti per stabilire il prolungamento del prestito di Moses fino a fine agosto.

Attenta Inter, su Palmieri c’è anche la Juve!

La sensazione è che l’affare si possa chiudere per una cifra vicina ai 30 milioni di euro e che Emerson possa ritornare nella tanto amata Serie A alla fine dell’attuale campionato. Alcuni rumor vorrebbero anche la Juventus in forte pressing sul laterale Azzurro. Sarri, d’altronde conosce benissimo il ragazzo e lo riaccoglierebbe a braccia aperte nella nuova avventura in bianconero. L’addio di Alex Sandro potrebbe fare da apripista all’approdo di Emerson dotto alla Mole. Toccherà a Marotta rompere l’idillio e garantirsi il giocatore.