Calciomercato Inter, l’idea in difesa è Varane!

0
Raphaël Varane, fonte By Антон Зайцев - https://www.soccer.ru/galery/1056072/photo/734535, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=70414491
Raphaël Varane, fonte By Антон Зайцев - https://www.soccer.ru/galery/1056072/photo/734535, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=70414491

L’Inter corre ai ripari dopo la deludente prestazione del pacchetto arretrato nel derby di sabato scorso. Nel match clou di San Siro i nerazzurri infatti hanno dovuto mettere in campo una difesa ampiamente rimaneggiata, adattando talvolta giocatori a ricoprire ruoli non adatti alle proprie caratteristiche. Kolarov e D’ambrosio hanno sofferto terribilmente le folate offensive di Ibrahimovic e Leao. Il solo De Vrij non potrà reggere a lungo una stagione che si preannuncia tra le più dispendiose degli ultimi anni.

Ecco perché da tempo gli scout dell’Inter stanno monitorando diversi profili in grado di rintuzzare quella lacuna che giorno dopo giorno si sta trasformando in un vero rompicapo anche per mister Conte. Anche se i fari restano puntati su Izzo del Torino, nelle ultime ore si sta facendo largo anche una ipotesi ancora più intrigante che porterebbe in nerazzurro il centrale francese del Real Madrid, Raphael Varane.

Ventisette anni e ormai più di un decennio passato ai massimi livelli, per Varane è arriva l’ora di tirare le somme della sua avventura a Madrid. Nonostante il transalpino goda della massima stima da parte del connazionale Zidane e abbia partecipato a tutti i match della stagione in corso, le questioni inerenti al rinnovo del suo contratto generano malumori difficili da estinguere.

Varane vedrà il proprio rapporto lavorativo col Real Madrid andare a terminare a giugno 2022, un termine discretamente lontano nel tempo ma che permette a tanti club di affacciarsi in “Casa blanca” e sperare nella rottura definitiva. L’Inter è tra questi.

La strategia è quella di presentare già a gennaio un’offerta che comprenda Christian Eriksen oltre ad un lauto conguaglio economico. Le sensazioni sono buone. Il giocatore potrebbe finalmente togliersi dall’immensa ombra con cui Sergio Ramos lo ricopre da anni. Il Real Madrid potrebbe regalarsi uno dei migliori fantasisti in circolazione. Infine l’Inter avrebbe finalmente una linea difensiva con quattro assoluti titolari nel ruolo.